Home / News / Allegri: “Buffon è il titolare, riprenderà il suo posto. Su Dybala, Cuadrado e Marchisio…”
slide_allegri_05

Allegri: “Buffon è il titolare, riprenderà il suo posto. Su Dybala, Cuadrado e Marchisio…”

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Genoa. Ecco le sue dichiarazioni.

Su Buffon e Szczęsny: “Settimana prossima Gigi sarà a disposizione e quando tornerà il titolare è Buffon. Tra l’altro in questo periodo fortunatamente, alla mancanza di Buffon, c’è stato e c’è Szczesny che ha fatto grandissime cose, un portiere di grandissimo valore, però quando Gigi tornerà riprenderà tranquillamente il suo posto”.

Sul Napoli: “L’unica cosa che conosco e che è importante, è che il vantaggio che possiamo prendere è quello di vincere le partite. Poi se il Napoli continuerà a vincere, sono un punto davanti a noi… se le vince tutte noi non possiamo fare altro. Innanzitutto però domani è importante riprendere a vincere, da dove abbiamo finito, soprattutto perchè noi quest’anno dopo la sosta abbiamo perso in casa contro la Lazio, abbiamo perso a Genova con la Sampdoria, poi domani affrontiamo una squadra come il Genoa che nelle ultime quattro  partite non ha subito gol, a parte in Coppa Italia contro di noi, e nelle sette partite da quando c’è Ballardini, il Genoa ha subito solamente tre gol.

Sul Genoa: “E’ una squadra che difende molto bene, che ha giocatori davanti e a metà campo di qualità tecnica, singolarmente, sulle palle inattive sono molto bravi perchè hanno dei buoni calcianti. E poi comunque quando ritorni da una sosta è sempre un po’ un punto interrogativo, come la prima di campionato, perchè siamo stati un po’ di giorni fermi, perchè abbiamo lavorato molto in settimana, perchè abbiamo da affrontare sei mesi importanti, quindi la prima è sempre la più difficile. Domani sarà una partita sicuramente dove ci sarà da soffrire, da mettersi a disposizione.”

Sugli infortunati: “Dybala va valutato di settimana in settimana. Howedes sta recuperando, Cuadrado ha un’infiammazione pubica. Marchisio tornerà giovedì”. Dubbi di formazione: “I dubbi sono davanti, tra Douglas Costa e Bernardeschi. Dietro, De Sciglio, Barzagli o Lichtsteiner si giocano un posto”. Rugani: “Domani dovrebbe essere disponibile, dopo due giorni di gastroenterite. Domani dovrebbe essere a posto”. Q

Su quanto somiglia Pjanic a Pirlo: “Pjanic sono sei mesi che gioca davanti alla difesa da solo. Ma gioca più da regista. Sono due giocatori ancora un po’ diversi”.

Sulla ripresa: “Buona settimana con la palla, li ho ritrovati bene. Abbiamo dei carichi di lavoro che ci torneranno utili nelle prossime giornate”.

Sulla formazione di domani: “Il dubbio è tra Douglas Costa e Bernardeschi, e poi dietro tra Barzagli, De Sciglio o Lichtsteiner. tra oggi e domani mattina valuterò, anche perchè al momento siamo in sedici, quindi davanti siamo 3-4, Higuain, Douglas, Bernardeschi e Mandzukic; a metà campo abbiamo fuori Marchisio, quindi le scelte le farò tra oggi e domani, ma non è che ci sono tante soluzioni, le soluzioni sono queste. A meno che non decida di giocare con i due centrocampisti, allora li metto tutti e quattro davanti.

Check Also

corriere_dello_sport-2018-05-25-5b074cc06bb36

Edicola MB: le prime pagine dei principali quotidiani sportivi

Ecco qui di seguito le prime pagine dei principali quotidiani sportivi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *