Home / News / ANCORA MANCINI, “Vialli? E’ una roccia, non abbiamo mai parlato della malattia”

ANCORA MANCINI, “Vialli? E’ una roccia, non abbiamo mai parlato della malattia”

durante l’intervista a Gazzetta, Roberto mancini ha parlato anche del suo amico Gianluca Vialli, il quale si è ritrovato ad affrontare in silenzio un brutto male:

«Gli sono sempre stato vicino, non abbiamo mai smesso di sentirci. Ma della malattia non abbiamo parlato. Io non ne avrei avuto la forza, lui non lo ha fatto e ho rispettato il suo silenzio. Ho saputo della malattia da un suo amico. Quando ci sentiamo io e Luca è per cazzeggiare… Ma non è mai mancato un solo giorno nelle mie preghiere. C’è una cosa che non gli ho mai detto: per me Luca è sempre stato un esempio, da quando ci conosciamo, per l’impegno e la serietà con cui faceva le cose; per le responsabilità che si prendeva. Per questo è stata ancora più difficile da accettare la malattia. Si era ammalato un fratello. Ma è una roccia e ancora una volta ha dimostrato la sua forza. Ci siamo visti a Londra da poco: sta bene, controlli perfetti. E’ il più forte. E possiamo continuare a cazzeggiare» .

Check Also

SERENI, “Lippi mi rovinò la carriera”

Intervistato da gianlucadimarzio.com, Matteo Sereni porta alla luce un retroscena in chiave Inter. “Nel 1999 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.