Home / News / Andrea Pirlo:”Capisco Buffon sul rigore del Real, mi sarei arrabbiato come lui”

Andrea Pirlo:”Capisco Buffon sul rigore del Real, mi sarei arrabbiato come lui”

Andrea Pirlo ha parlato della partita Real Madrid-Juventus ai microfoni di RMC Sport, durante la presentazione dell’evento “La notte del Maestro:

“Real-Juve? La si vive malissimo. C’è sempre la voglia di vincere, anche quando come Gigi capisci che sei al capolinea. Il rigore poteva anche starci. In quell’occasione un arbitro più furbo avrebbe lasciato andare ai supplementari. Le polemiche di ieri al Bernabeu? Sul rigore mi sarei arrabbiato come Buffon. Dopo una partita così ti manda fuori di testa. Gigi in quel momento avrebbe potuto dire qualsiasi cosa. Quando recuperi un 3-0 a Madrid, saltano i nervi. Allegri aveva ancora due cambi e poteva giocarsela meglio ai supplementari. Purtroppo quando sbagli la prima partita poi è sempre complicato. A certi livelli bisogna essere bravi a non sbagliare. Ho sentito il Presidente: dispiaciuto ma già concentrato sul futuro e sulla prossima Champions. Hanno dimostrato di potercela fare. Dopo qualche giorno però passa tutto perché il campionato non è finito. Il gap con Spagna e Italia non sembra così grande. Anzi tatticamente forse Juve e Roma hanno fatto meglio delle loro avversarie. Adesso si pensa a portare avanti il prossimo obiettivo. Finale di Coppa Italia? Mi aspetto una bella partita. I rossoneri sono tornati a buon livello. Rino ha tracciato un percorso positivo sul quale bisogna insistere e andare avanti. Sono l’ambasciatore della competizione quindi non posso tifare per nessuno”.

Check Also

AGNELLI, La Juventus ricorda l’avvocato

Con questo post sul proprio sito internet la Juventus ricorda il suo storico presidente: “Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.