Home / News / ATALANTA, Gasperini: “L’Inter butterà giù la Juve dal trono. Ronaldo? Bello che sia qui”

ATALANTA, Gasperini: “L’Inter butterà giù la Juve dal trono. Ronaldo? Bello che sia qui”

L’allenatore dell’Atalanta, Gasperini, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, che potete trovare in edizione integrale sulle pagine odierne. Ecco i punti salienti:

“La difesa a 3 1’ho imparata da Ajax e Barcellona, anche se in Italia si ripeteva che in Europa non funziona. Marcatura a uomo?  Se un mio giocatore attraversa il campo per inseguire un avversario e molla il suo posto, mi arrabbio di brutto. Il  calcio non si è fermato, è in evoluzione.  La superiorità in difesa era un dogma. In un Genoa-Juve lasciai Burdisso e De Maio contro Tevez e fecero un partitone. Guadagnavo un uomo per la manovra. Valeva la pena di rischiare. I difensori dell’Atalanta che attaccano sempre nascono da quella intuizione. II  calcio cambia, parlare di numeri, di difesa a 3 non ha più senso. Contro un tridente posso difendere a 4 e impostare a 3. Contano i principi, non i moduli. In rete girava un fotomontaggio con mano all’orecchio alla Mourinho? No. Io non ho rancore verso gli interisti e mi spiace che molti l’abbiano con me. Forse hanno  interpretato la mia analisi un attacco all’nter, ma io dicevo soltanto che la società all’epoca non era strutturata per vincere, infatti ha faticato anni. Solo ora ha le basi per costruire un futuro importante, io dico che l’inter, in prospettiva, è la squadra che butterà giù la Juve dal trono. Quanto a Mourinho, non ho trovato offensivo suo gesto. Su Ronaldo? E’ presto. Però è bello che sia qui. Un esempio per come si comporta e gioca. Gli avversari non lo odiano. Lo affronteremo il 26 dicembre, una festa”

Check Also

MERCATO, Per il giocatore futuro dell’Italia si mette in coda anche il Chelsea

Tutti pazzi per Barella. Il centrocampista classe ’97 del Cagliari  sta vivendo un’altra stagione da leader …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.