Home / News / Beretta: “Il Campionato per essere internazionale deve tenere conto dei fusi orari”

Beretta: “Il Campionato per essere internazionale deve tenere conto dei fusi orari”

“E’ evidente che quanto più questo campionato vuole essere proposto sui mercati internazionali tanto più bisogna tenere in conto certe variabili, inclusi i fusi orari”. Così il presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta, sui possibili cambiamenti nei palinsesti per il triennio 2018-’21, che potrebbero prevedere nuove finestre orarie per le partite nel fine settimana. “Siamo all’inizio di una riflessione che la Serie A dovrà fare, è difficile fare anticipazioni – ha notato Beretta a margine del Forum Sport e Business del Sole 24 Ore -. Il tutto va studiato in una chiave che tiene conto dei grandi bacini sul mercato domestico e di quelli sul mercato internazionale”. Sulla revisione delle date del calciomercato “non è consigliabile pensare a soluzioni domestiche, l’importante è avere omogeneità con mercati internazionali”. Beretta ha commentato positivamente la sperimentazione del Var definendo “un passo avanti importante” l’impostazione della riforma dei campionati basata su un ‘rating’.

Check Also

ROMA, per Zaniolo pronto un rinnovo contrattuale: Juve più lontana?

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il baby campioncino Zaniolo è vicino ad un prolungamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.