Ronaldo e la Roma. Giochi di scontri. Come subito dopo il 7-1 subito dai giallorossi allo United. “Sul 6-0 mi chiesero di fermarmi – raccontò l’ex Real Madrid –: un avversario mi supplicò di smetterla di fare dribbling. Altri minacciarono di farmi del male”.