Home / blu / CR7, Martorelli: “Espulsione esagerata, ma che forza questa Juve”
Dal profilo Twitter "Mondo Deportivo"

CR7, Martorelli: “Espulsione esagerata, ma che forza questa Juve”

La Juve dimostra di essere solida, anche in dieci. La discussa e discutibile espulsione di Cristiano Ronaldo non ha scalfito la qualità dei bianconeri che hanno vinto praticamente senza soffrire ieri contro il Valencia. Il rosso a CR7 ha tenuto banco nelle discussioni post partita e ancor oggi se ne parla. “E’ stata un’espulsione esagerata”, dice a TimGate Giocondo Martorelli, esperto agente che conosce tutte le pieghe del mondo del calcio. “La reazione nei confronti di Murillo non era così grave da far scattare il rosso nei suoi confronti. Se dovesse arrivare una squalifica magari di tre giornate mi auguro che la Juve, attraverso la prova televisiva, possa dimostrare che non c’è questa gravità. A mio parere non c’è condotta violenta”.  In casi come questo si ripropone il problema del Var che in Champions non viene utilizzato…“E’ vero, soprattutto dopo l’ottima esperienza al mondiale. Però uno dei problemi oggettivi è che diventa difficile coprire con il Var tutte le partite delle squadre che partecipano alla Champions. Ci sono dei costi non propriamente bassi: la Federazione italiana versa 50 milioni di euro affinchè il Var possa essere utilizzato, molte altre federazioni non sono in grado di sostenere i costi. Magari l’Uefa potrebbe decidere di far utilizzare il Var a parte dagli ottavi quando le partite presumibilmente saranno tra squadre di Federazioni economicamente solide. Il Var in questo caso potrebbe essere una soluzione attuabile”.  Tornando alla Juve, la vittoria di ieri che cosa rappresenta?  “Dà grande convinzione alla squadra. E anche autostima. La Juve ha qualità e forza: arrivare al Mestalla, restare in dieci, non soffrire e poi vincere due a zero sono segnali che c’è la convinzione di arrivare davvero fino fondo”.

Check Also

DE LAURENTIIS: “Scudetto? Nel calcio tutto è possibile. Basta un passo falso della Juve e…”

A margine dell’elezione di Gravina come presidente della FIGC il presidente del Napoli Aurelio De …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.