Home / News / D’Agostino: “In un mese ho perso due sogni come Juventus e Real. Se perdi un treno è difficile che ripassi”
201726-juventus-696x463

D’Agostino: “In un mese ho perso due sogni come Juventus e Real. Se perdi un treno è difficile che ripassi”

L’ex calciatore di Udinese e Siena, Gaetano D’Agostino ha parlato a TuttoC.com del suo mancato trasferimento alla Juventus e al Real Madrid nel passato, ecco quanto dichiarato:

“Forse un rimpianto c’è, aver detto no al Napoli. La Juve in quel momento mi pressava e mi voleva. Il club azzurro mi fece una proposta, ma non accettai: se avessi scelto Napoli avrei fatto una carriera ancora più grande. Lo sto vivendo come un insegnamento: se perdi un treno importante è difficile che ripassi, in quest’epoca invece può ripresentarsi 2-3 volte. La grande squadra prima ti chiamava a 27 anni, oggi non c’è più un parametro ed è troppo facile arrivare nelle big. Lì sarebbe cambiata la mia carriera. In tutti i termini: da quelli economici al prestigio, è innegabile. Essere accostato a quella squadra, dove c’erano i più forti, è un orgoglio. Però il sogno fin da bambino mio era di spogliarmi e giocare e sarei stato tranquillo anche a Madrid nel giocarmi le mie chance. Per due stagioni l’ho pagata un po’ a livello mentale: in un mese ho perso due sogni come Juventus e Real Madrid, non è stato facile riprendere”.

Check Also

Dal profilo Instagram di Luciano Spalletti

INTER, Spalletti rinnova fino al 2021

Ora é ufficiale, Spalletti e l’ Inter prolungano il loro rapporto fino al 2021. Queste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *