Home / News / DE LAURENTIIS, a proposito delle squadre B: “Servono solo alla Juve a piazzare i giocatori”

DE LAURENTIIS, a proposito delle squadre B: “Servono solo alla Juve a piazzare i giocatori”

De Laurentiis, in occasione della presentazione per il Bari, ha parlato anche delle squadre B. Ecco il suo pensiero: “Per vent’anni in Lega non siamo stati capaci di fare uno statuto corretto. L’arrivo di Miccichè può cambiare la situazione, confido molto in lui. Personalmente sono contrario alle seconde squadre, è una scelta che serve solo alle Juventus per piazzare i propri giocatori. Creare la formazione Under 23 per me sarebbe più utile, io avrei potuto parcheggiare i vari Rog e Diawara facendoli giocare. Aboliamo la Primavera, tra l’altro il Napoli stava per retrocedere se non fosse stato per lo spostamento di Ounas. Se ho trenta calciatori, alcuni di questi potrebbero essere spostati nell’Under 23. I vari Rog, Diawara… non fatemi arrabbiare. Se penso alla passata stagione mi tornano i malumori. Non si sarebbero svalutati, chi non gioca cala di capacità psicologica e reattiva perché può sentirsi inadeguato. Bisogna tirare fuori il calcio dalle mani dei politici. Per me la C è una categoria che potrebbe anche non esistere, lì si formano le caste. In Lega ci affiliamo direttamente, potremmo rimanere indipendenti. In questa Lega manca un Ad, insieme alla capacità di modificare i campionati che non si possono più supportare venti squadre. Trent’anni fa c’erano sedici squadre e le tv non vogliono trasmettere determinate partite

Check Also

NAZIONALI, Quindici i convocati bianconeri. Matuidi sfida in casa Bentancur

Il sito ufficiale della Juventus riporta tutte le convocazioni in Nazionale dei suoi calciatori. Ecco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.