Home / News / DYBALA, primo calciatore di Serie A in classifica per dribbling… ma in posizione bassa
Immagine dal profilo twitter del calciatore

DYBALA, primo calciatore di Serie A in classifica per dribbling… ma in posizione bassa

Una Serie A in cui si dribbla sempre di meno: ecco quanto è emerso dai dati Opta e dalle classifiche Cies, come riportato da La Gazzetta dello Sport. Il primo in classifica è Dybala, ma la sua posizione è comunque molto bassa. Ecco quanto si legge sul quotidiano:

I dati Opta parlano chiaro: il campionato italiano, tra i maggiori in Europa, è nella stagione in corso quello in cui vengono effettuati (15,6) e tentati (31,1) meno dribbling a partita,equanto a percentuale di riuscita siamo davanti solo alla Ligue 1 (50,1 contro 48,4), con l’aggravante però che in Francia ci provano molto più di noi Di più: tra le prime 10 d’Europa per dribbling tentati non c’è nemmeno un’italiana, mentre ne piazziamo ben tre nella parte opposta della classifica (Cagliari, Chievo e Frosinone). Ancora di più: ieri il Cies ha diffuso uno studio che calcola quanti minuti un giocatore ci mette a fare un dribbling (dati relativi all’ultimo anno solare), e qui per trovarne uno di Serie A bisogna scendere fino al tredicesimo posto.Qui c’è Paulo Dybala, uno che salta l’uomo in due tentativi su tre e lo fa una volta ogni 29,9 minuti: è quello con la frequenza più alta nel campionato italiano. 66 la percentuale di dribbling riusciti di Paulo Dybala

Check Also

VENERATO: “Juve al lavoro per Chiesa, ma occhio alle pretendenti…”

Il giornalista Ciro Venerato ha parlato così ai microfoni di Radio Sportiva: “La Juventus sta lavorando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.