Home / News / Episodio dito medio ai tifosi, Sarri spiega: “Non mi permetterei mai di insultare un tifoso bianconero. Risposta ad offese territoriali”
Sarri

Episodio dito medio ai tifosi, Sarri spiega: “Non mi permetterei mai di insultare un tifoso bianconero. Risposta ad offese territoriali”

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, dopo il match contro la Juventus, vinto grazie ad una rete allo scadere di Koulibaly, ha spiegato, ai microfoni Rai Sport, l’episodio del dito medio mostrato dall’autobus della squadra ad alcuni tifosi bianconeri che lo attendevano all’esterno dello stadio, ecco le sue parole:

“Io non mi permetterei mai di insultare una persona perchè tifosa della Juve. Io ho mandato a quel paese un gruppo di persone che ci ha sputato e insultato perchè napoletani. Io ce l’avevo con quelle persone e non con i tifosi della Juve nel 99% dei tifosi. Non ce l’ho con i tifosi bianconeri ma con quelle persone che ci hanno sputato e insultato perchè napoletani”.

Sulla reazione:
“Sarei anche sceso dal pullman perchè se uno mi sputa e mi insulta perchè napoletano, parola usata come un insulto, meritava che scendessi dal pullman ma la Juve e i suoi tifosi non c’entrano nulla”.

Check Also

slide_primaveralogo_01

Primavera, nell’ultima giornata la Juventus conquista le Final Four. Sarà Juve-Roma

Come riporta la Gazzetta dello Sport, oggi in edicola, ieri giornata decisiva per il campionato primavera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *