Home / juventus women / FOTO – WOMEN, Isaksen saluta la Juventus. Il motivo dell’addio
isaksen-1

FOTO – WOMEN, Isaksen saluta la Juventus. Il motivo dell’addio

 Ingvild Isaksen ha voluto salutare via Instagram la Juventus Women, spiegando i motivi del suo addio: “Cari amici della Juve. Son triste nel dirvi che il prossimo anno non giocherò con la maglia bianconera. A causa del mio infortunio e dell’incertezza su quando tornerò di nuovo a giocare, La Juve aveva bisogno di  qualcuno che fosse pronto per la nuova stagione e per le partite di Champions League È stato un anno pazzesco dove ho affrontato delle sfide difficili nel mio cammino, ma ho imparato tanto, mi sono creata dei veri amici e mi porterò dietro dei bellissimi ricordi. Grazie Rita, Stefano Braghin, lo staff, i nostri fantastici tifosi e tutte le incredibili ragazze della squadra. Sono davvero orgogliosa di aver giocato per questo club e di essere campionessa della Serie A. Mi mancherete e vi auguro il meglio per la prossima stagione”, ha scritto Isaksen.

View this post on Instagram

Dear all Juve friends. I am sad to say that I won’t be playing in the black and white jersey next year. Because of my injury and the uncertainty of when I will be able to play again, Juve needed to find someone who will be ready for the new season and the CL games. It has been a crazy year and I have faced some tough challenges along the way, but I have learnt so much, made some really good friends and I can think back on some amazing memories. Thanks to Rita, Stefano Braghin, the staff, our amazing fans, and all the incredible girls on the team. I am really proud to say that I have played for this amazing club and that I am a Serie A champion. I will miss you, and I wish you all the best for the new season. #ForzaJuve ⚪️⚫️❤️

A post shared by Ingvild Isaksen (@ingvildisaksen) on

Check Also

ronaldo_dybala_juve_slide

CORRIERE DI TORINO: “Loro, gli incubi di Napoli”

Il Corriere di Torino di questa mattina apre le proprie pagine sportive titolando: “Loro, gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *