Home / Calciomercato / GDS, Emre Can già a casa
Dal profilo Instagram della Juventus

GDS, Emre Can già a casa

Per Gazzetta, Emre Can sente già aria di casa: venerdì 14, di giallonero vestito, ringhierà contro l’Eintracht, la squadra della sua amata Francoforte. Dopo mesi faticosi, ecco il felice ritorno alle origini. Ieri il centrocampista ha detto addio alla Juventus per il Borussia Dortmund ed è stato quasi un sollievo. Eppure ha voluto lasciare un bel messaggio social a tutto il mondo bianconero: «Ringrazio tutti i tifosi della Juve per il supporto, i miei compagni, lo staff e tutte le persone che lavorano dietro le quinte. È stato un onore rappresentare questo grande club e mi porterò sempre questi ricordi nel cuore». Ieri Can ha svolto le visite mediche di mattina e, dopo qualche difficoltà inattesa nella stesura del contratto col nuovo club, è arrivata la firma fino al 2024 con stipendio da 4,5 milioni. Il Dortmund ha, invece, pagato alla Juve una cifra leggermente minore rispetto alle attese: il prestito fino a giugno costa un milione, l’obbligo di riscatto a giugno (al raggiungimento di alcuni semplici risultati) costerà 25. Tradotto: plusvalenza di 17 circa visto che il tedesco tra qualche mese peserà nel bilancio bianconero per otto milioni. È arrivato a zero, ma i cospicui “oneri accessori” per gli agenti (ben 16 milioni) sono stati capitalizzati, e quindi ammortizzati: il costo residuo, che al momento è 10 milioni, a giugno diventerà di 8. L’Emre col musone degli ultimi giorni a Torino è invece entusiasta della nuova avventura: «Penso che la squadra abbia un grande potenziale e possa vincere qualcosa. Sono convinto di poterli aiutare e non vedo l’ora di giocare di fronte a questi tifosi», ha annunciato al mondo giallonero.

Check Also

WOMEN, Rinviata la gara con l’Empoli

La Juventus Women non scenderà in campo domani, 26 febbraio, contro l’Empoli Ladies, match valido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *