Home / blu / Giovani in prestito: Ancora Cerri per il Perugia, Spinazzola impressiona
giovani-in-prestito-spinazzola

Giovani in prestito: Ancora Cerri per il Perugia, Spinazzola impressiona

I Giovani in prestito

La 28° giornata di Serie A vede scendere in campo i soliti “juventini” in prestito. Vediamo le loro prestazioni. Nell’anticipo del sabato, nel derby di Verona tra Hellas e Chievo non viene convocato Moise Kean per un problema muscolare. Passando alla domenica nel toccante match delle 12:30 del Franchi tra Fiorentina e Benevento nel ricordo emozionante di Davide Astori tra le fila dei campani troviamo Alberto Brignoli che però rimane in panchina. Nelle sfide delle 15:00 troviamo subito Bologna-Atalanta che raggruppa diversi tesserati bianconeri. Troviamo Riccardo Orsolini, passato proprio dai bergamaschi al Bologna nel calciomercato di gennaio, che però risulta non disponibile per questa partita. Nella dea invece troviamo i soliti noti Mattia Caldara, anch’esso però indisponibile e Leonardo Spinazzola che impressiona e sembra essere tornato ai livelli ai quali ci aveva abituato fornendo una prestazione fatta di corsa e precisione. In Crotone-Sampdoria troviamo un altro profilo interessante come quello di Rolando Mandragora che nel 4-1 casalingo da parte dei suoi offre una prestazione più che convincente schierato davanti la difesa. L’ultima partita nella quale troviamo tesserati Juve è la sfida tra Sassuolo e Spal. Nella formazione ospite Federico Mattiello è indisponibile mentre Mattia Vitale rimane in panchina; Nella formazione nero-verde Rogerio rimane in panchina mentre l’unico a scendere in campo è Pol Lirola che nell’1-1 finale fornisce una prestazione mediocre e di bassa qualità.

Scendiamo ora in Serie B. Nelle sfide del sabato troviamo in Bari-Pro Vercelli, Luca Marrone e Andrés Tello nei padroni di casa; entrambi titolari e con prestazioni sufficienti ma non impressionanti. Nel pareggio interno della Cremonese troviamo Pol Garcia e Roman Macek che però rimangono in panchina. Nel Perugia vittorioso in casa per 2-0 contro il Foggia troviamo Nicola Leali che mantiene la sua porta inviolata, Timothy Nocchi che rimane in panchina e Alberto Cerri che ancora una volta va in gol e offre la sua ottima prestazione convincente che continua a far sperare la Juventus in questo attaccante che sta sorprendendo a suon di gol. Nel Pescara di Zeman sconfitto con un pesante 1-4 in casa dal Parma, troviamo Cristian Bunino che entra al 60’ e al 79’ sigla la rete del momentaneo 1-3. In Venezia-Ascoli troviamo sicuramente due dei giovani più interessanti in casa Juve, il primo è l’estremo difensore del Venezia di Pippo Inzaghi ovvero Emil Audero che mantiene ancora una volta la rete inviolata, mentre nell’Ascoli troviamo il centrocampista Luca Clemenza che stranamente a sorpresa rimane in panchina. Passando alla domenica, nella vittoria casalinga per 2-1 dell’Empoli sull’Entella troviamo nei padroni di casa Joel Untersee che però rimane in panchina. Infine nella sfida del lunedi tra Novara e Brescia invece, troviamo Dario Del Fabbro nei padroni di casa, ma anche lui rimane in panchina.

Ecco gli altri calciatori in prestito divisi tra Lega Pro e Campionati Esteri:

 

LEGA PRO

 

  1. Luca Barlocco, Alessandria, 1995 – Titolare e convincente fornisce l’assist giusto per la rete dell’1-1 finale dei suoi.
  2. Davide Cais, Carrarese, 1994 – Per lui solo gli ultimi 9 minuti di gioco.
  3. Stefano Padovan, Casertana, 1994 – Entra nel quarto d’ora finale senza lasciare il segno.
  4. Nicolò D’Agostino, Cuneo, 2000 – Rimane in panchina.
  5. King Udoh, Fano, 1995 – Partita da disputare.
  6. Nicolò Pozzebon, Mestre, 1997 – Non convocato.
  7. Eric Lanini, Padova, 1994 – Entra in campo solamente nei minuti di recupero.
  8. Claudio Zappa, Pistoiese, 1997 – Rimane in panchina.
  9. Giulio Parodi, Pordenone, 1997 – In campo per 90 minuti nella sconfitta esterna per 4-3 contro il Mestre.
  1. Luca Coccolo, Prato, 1998 – In campo solo l’ultimo quarto d’ora.
  2. Nazzareno Belfasti, Pro Piacenza, 1993 – Rimane in panchina.
  3. Alberto Gallinetta, Ravenna, 1992 – Rimane in panchina.
  4. Nicola Mosti, Viterbese, 1998 – Rimane in panchina.

 

ESTERO

 

  1. Alhassane Soumah, Chiasso, 1996 – Non convocato.
  2. Erik Mattias Andersson, Den Bosch, 1998 – Non convocato.
  3. Giorgio Siani, Den Bosch, 1997 – Non convocato.
  4. Vlad Marin, Dender, 1995 – Non convocato.
  5. Laurentiu Branescu, Dinamo Bucarest, 1994 – Rimane in Panchina.
  6. Stefano Beltrame, Go Ahead Eagles, 1993 – In campo fino all’83’ lascia il campo ma non il segno.
  7. Vajebah Sakor, Goteborg, 1996 – Rimane in panchina.
  8. Francesco Margiotta, Losanna, 1993 – Parte titolare nella pesante sconfitta casalinga per 1-4 dei suoi e rimane in campo fino al termine della partita.
  9. Marko Pjaca, Schalke 04, 1995 – Parte titolare ma lascia il terreno di gioco al 51’ dopo una prestazione al di sotto delle sue potenzialità. Ancora a fasi alterne.
  10. Roger Tamba M’Pinda, Watten, 1998 – In campo per 90 minuti nella vittoria interna dei suoi.
  11. Stefano Pellizzari, Watten, 1997 – Non convocato.

Check Also

a976dcdb-e3c2-4901-aaf6-58325ea4eb0a

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi

Ecco le prime pagine di stamattina:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *