Home / Calciomercato / Jovetic è il primo jolly a essere calato sul tavolo

Jovetic è il primo jolly a essere calato sul tavolo

Tuttosport riporta il seguente articolo: “TORINO – Jovetic è il primo jolly a essere calato sul tavolo. Mossa del Manchester City che prova a ingolosire la Juventus con un giocatore che – si sa – a Torino viene seguito sempre con interesse e, quindi, potrebbe essere il valore aggiunto dell’offerta per Paul Pogba. Il segnale è chiaro: l’asta è iniziata. Resterà tiepida per ancora qualche settimana, poi diventerà progressivamente più calda, fino a diventare bollente in primavera, quando le decisioni verranno prese. Paul Pogba è un affare da cento milioni e la Juventus vuole avere il tempo di reinvestire il malloppo: se, e va sottolineato il “se”, Pogba verrà ceduto non sarà un affare degli ultimi giorni di mercato. […] LE GRANDI SI MUOVONO – Ma le grandi d’Europa non sembrano credere a questa ipotesi e hanno iniziato l’accerchiamento dei bianconeri. E se il City ci prova con la carta Jovetic (valutato 30 milioni, forse un po’ troppo), anche il Paris Saint Germain valuta le contropartite che possono scardinare la resistenza juventina: Edinson Cavani e Marco Verratti, due giocatori che piacciono molto in Corso Galileo Ferraris, al punto che – in caso di cessione di Pogba “in contanti” – sarebbero obiettivi sui quali reinvestire parte del denaro incassato. Il Chelsea, che resta tuttavia ancora tipiedino nell’asta che si sta scatenando, metterebbe nel mezzo Ramires, giocatore interessante ma che non stimola più di tanto la fantasia della dirigenza bianconera. Così come Robin Van Persie, che lo United ha messo nel pacchetto per Pogba insieme a 70 milioni di euro. Non pare, comunque, che il bomber olandese, a lungo corteggiato nel 2012, rientri ancora nel cono d’interessa juventino”.

 

Antonella

Check Also

MERCATO, Il difensore promesso alla Juve offerto anche ai rivali della Signora

Retroscena relativo a Cristian Romero. Il difensore argentino, in forza al Genoa ma destinato ad avere …