Home / News / L’aneddoto dell’ex compagno al Parma, Melli, su Buffon: “O è matto o è davvero forte…”
Buffon Instagram

L’aneddoto dell’ex compagno al Parma, Melli, su Buffon: “O è matto o è davvero forte…”

L’ex compagno di squadra di Gigi Buffon ai tempi del Parma, Alessandro Melli, ha raccontato un aneddoto sul numero uno bianconero ancora giovanissimo, ai microfoni di RMC Sport. Ecco le sue parole:

“Il giorno del suo esordio, a parte il fatto che fumava tranquillamente la mattina, sul pullman per lo stadio lo avevo dietro e in maniera spontanea disse ‘Speriamo ci sia subito un rigore, così lo tira Baggio e glielo paro’ e io gli dissi che non si rendeva conto, ma lui ribadì il concetto. Pensai o è matto o è davvero forte”.

Sull’esordio:

“In ritiro c’era questo ragazzo che non conoscevo, ma si vedeva qualcosa di straordinario. Fargli gol già a 17 anni era molto complicato. Aveva una personalità e una sicurezza… ci sfidava a tutti. E in campo c’erano Crespo, Chiesa, Zola, campioni veri, ma lui aveva una padronanza incredibile. Aveva la sfrontatezza del ragazzi, era molto sicuro. Poteva sembrare sopra le righe, invece non era presuntuoso ma solo consapevole dei propri mezzi”.

Sul pallone d’oro:

“Nel 2006 forse lo avrebbe meritato, perché fu annata straordinaria. La scelta andò su Cannavaro, comunque un grande campione”

 

Check Also

MERCATO, Sul centrocampista dell’Arsenal si allarga la concorrenza

Secondo quanto riportato da La Stampa, oltre a Inter, Milan e Juve anche tre club inglesi stanno provando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.