Home / News / Juventus-Napoli 0-1. Koulibaly regala la vittoria ai partenopei nei minuti finali. Rileggi il nostro live
stadium

Juventus-Napoli 0-1. Koulibaly regala la vittoria ai partenopei nei minuti finali. Rileggi il nostro live

Ci siamo, manca meno di un’ora a quella che sarò la partita che potrà dire molto sulle sorti del campionato: Juventus e Napoli, le due contendenti al titolo di campione d’Italia, si affrontano sotto l’ombra della Mole. Inutile dire che la partita di stasera riserverà forti emozioni. Juventus e Napoli si sono affrontate 143 volte in Serie A: i bianconeri hanno vinto 66 di questi confronti, mentre i partenopei sono usciti vittoriosi in 30 occasioni (47 pareggi). La Juventus ha vinto otto delle ultime 12 partite contro il Napoli in Serie A (2N, 2P) e in particolare è rimasta imbattuta nelle ultime quattro (3V, 1N). In cinque delle ultime sette partite tra queste due squadre in Serie A entrambe sono andate a segno: fanno eccezione due vittorie bianconere per 1-0.  Oltre al prestigio, anche in ballo 3 punti fondamentali: in caso di vittoria i bianconeri arriverebbero a 7 distanze dai partenopei, arrivando a vincere il campionato con due giornate d’anticipo.

Ecco, le formazioni ufficiali:

Juventus (4-2-3-1): Buffon, Hoewedes, Benatia, Chiellini, Asamoah, Khedira, Pjanic, Douglas Costa, Dybala, Matuidi, Higuain

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Lichsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Bentancur, Bernardeschi, Cuadrado, Mandzukic

Allenatore: Massimiliano Allegri

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne

A disposizione: Rafael Cabral, Sepe, Maggio, Milić, Zielinski, Chiriches, Machach, Rog, Ounas, A.Diawara, Tonelli, Milik

Allenatore: Maurizio Sarri

Game Over allo Stadium. La Juventus non approfitta della scontro diretto per portarsi a 7 punti di vantaggio dal Napoli. Partenopei sin da subito molto aggressivi e alla ricerca della vittoria. La Juventus di questa sera è stata opaca, spenta, priva di quel brio che di solito ci regala. Mancano ancora 4 giornate, la coperta ora si stringe, il Napoli è a un punto di distanza, ma non bisogna perdere la testa e rimanere concentrati ancora dopo questa sconfitta, cercando di ripartire al meglio già dalla prossima sfida.

90’+3’: Finisce la partita, il Napoli vince la sfida allo Stadium.

90’+1’: Tutta la Juventus si lancia all’assalto nella metà campo del Napoli per trovare il gol del pareggio

90’: Saranno 3 i minuti di recupero.

gol

90’: Koulibaly! Gol del difensore del Napoli. Stacco di testa vincente dopo il cross dalla bandierina.

88’: Insigne! Tiro-cross del folletto del Napoli. Buffon smanaccia fuori il pallone insidioso.

85’: Bellissimo momento della sfida: i giocatori sembrano dare più di quello che hanno ancora, lanciandosi alla ricerca del guizzo giusto per realizzare un gol.

84’: Zielinski! Botta del giocatore polacco, Buffon si tuffa respingendo la sfera

82’: Occasione per la Juve. Pjanic batte una punizione dopo un fallo di Callejón. Bello spiovente, ma non trova la schiacciata da parte di nessun giocatore, finendo fuori a lato.

cambio1

80’: Ultimo cambio anche per il Napoli: fuori Allan dentro Rog

78’:  Juventus che in questi ultimi minuti sembra essere più sicura e tranquilla, a discapito di un Napoli che, vedendo il tempo quasi esaurito, sembra più nervoso e distratto.

75’: Siamo entrati nell’ultimo quarto d’ora, decisivo sia per la partita che per il campionato.

73’: Callejón! Gran botta al volo dello spagnolo. Buffon si tuffa prontamente e para, ma il gioco è stato fermato per fuorigioco.

cambio1

71’: Ultimo cambio usato per Allegri: Douglas Costa si accomoda in panchina per lasciare il posto a Mandzukic

68’: Insigne! Gran botta da parte del numero 24 del Napoli, ma il tiro è centrale e Buffon può comodamente bloccare la sfera.

67’: Come nel primo tempo, Rocchi utilizza più volte il fischietto per portare ordine in questa partita.

cambio1

66’: Cambio per il Napoli: Fuori Hamsik, dentro Zielinski

63’: possesso palla salito al 58% per il Napoli e sceso al 42% per la Juventus.

 

cambio1

60’: Cambio per il Napoli: esce Mertens per dar spazio a Milik.

59’: Napoli che continua a fare il suo gioco basato sul possesso palla seguito da una fitta reti di passaggi. I giocatori della Juventus però, a differenza del primo tempo si dimostrano più mordenti verso i portatori di palla avversari.

56’: Bella fiammata del solito Douglas Costa: riesce a penetrare nell’area napoletana, ma in 3 su di lui lo obbligano ad effettuare un cross debole che finisce tra le mani di Reina

54’: Callejón! Cross di Hamsik per lo spagnolo che tenta un tiro al volo che si spegne alto sopra la traversa.

51’: Hamsik! Insigne vede il movimento del capitano del Napoli effettuando un passaggio filtrante insidioso. Il tiro di Hamsik però trova solo l’esterno della rete.

48’: Secondo tempo che vede ancora il Napoli molto vivace e alla ricerca del gol, mentre la Juventus sembra essere appanata.

cambio1

45’: Cambio per la Juventus: dentro Cuadrado fuori Dybala.

45’: Sarà la Juventus a calciare il pallone che da inizio al secondo tempo.

Giocatori nello spogliatoio dopo una prima metà di gara molto accesa e con un gioco molto fisico da parte di entrambe le squadre. Fin qui è il Napoli che fa la partita, ed Allegri non ha mancato nel far notare questo disappunto lasciandosi ad urla verso i suoi al fine di scuoterli. L’uscita di Chiellini dopo pochi minuti non è di certo un buon modo di iniziare il match forse più importante del campionato. C’è ancora un tempo, ma c’è anche bisogno di una risposta concreta da parte della Juventus. Vedremo se, nel secondo tempo, l’allenatore bianconero riuscirà a trovare ancora una volta la giusta mossa.

45’+2’: Finisce il primo tempo della super sfida fra Juventus e Napoli.

44’: Saranno 2 i minuti di recupero concessi.

42’: Continua la ragnatela di passaggi da parte dei napoletani per trovare il giusto spunto.

38’: Insigne! Rasoterra vincente da parte del napoletano che batte Buffon dopo un filtrante di Jorginho. Fortunatamente il numero 24 si trovava in posizione di fuorigioco.

37’: Possesso palla finora al 55% per il Napoli e 45% per la Juventus

33’:  L’eppisodio precedente ha incrementato il già presente nervosismo da parte delle due squadre. Il gioco è molto duro, l’arbitro non risparmia il fischietto per far tornare i toni nella norma.

30’: Si accendono gli animi in campo. Gli azzurri, dopo aver buttato il pallone fuori per permettere di ricevere soccorso a Douglas Costa rimasto a terra dopo un contrasto con Insigne, si infuriano quando anziché ricevere il pallone di ritorno i bianconeri la buttano semplicemente fuori.

28’: Tanto Napoli in questi ultimi minuti. Gli azzurri spingono molto alla ricerca del gol senza far uscire la Juventus dalla sua metà campo.

ammonizione

27’: Ammonizione per Pjanic.

23’: Hamsik! Brividi per la Juventus. Il capitano partenopeo si insinua alle spalle dei difensori bianconeri grazie ad un bel passaggio di Mario Rui. Il tiro si spegne a lato del palo.

21’ Mario Rui! Percussione del giocatore del Napoli, il cross da lui effettuato diventa un tiro-cross insidioso. Buffon smanaccia in angolo.

17’: Pjanic! Punizione da buona mattonella, il bosniaco calcia bene, ma la palla colpisce il palo

 

ammonizione

15’: ammonizione per Albiol

 

13’: Howedes! Bello lo stacco di testa del tedesco dopo il calcio d’angolo, purtroppo la palla finisce alta

 

cambio1

11’: Chiellini non riesce a continuare. Entra Lichtenstein

ammonizione

9’: Doppia ammonizione per la Juve: sia Benatia che Asamoah si prendono il giallo per una brutta entrata.

8’: Juventus momentaneamente in 10, Chiellini è uscito per farsi medicare

5’: Chiellini pare molto dolorante dopo il contrasto con Callejón, Allegri fa scaldare Barzagli e Rugani

3’: Gara sin da subito dai toni molto aggressivi

2’: Insigne! Subito aggressivo il Napoli con un bel tentativo da parte del numero 24 su assist di Hamsik

1’: Sarà il Napoli a dare il primo giro di palla

 

 

Check Also

slide_milinkovicsavic_01

MERCATO, Milinkovic Savic vicino al rinnovo?

Inseguito a lungo dalla Juventus nel corso di questa sessione estiva, Milinkovic Savic – secondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *