Home / News / Manchester United-Juventus 0-1. Strepitosa Juventus, Dybala regala i 3 punti. Rileggi il nostro live!
Dal profilo Instagram della Juventus

Manchester United-Juventus 0-1. Strepitosa Juventus, Dybala regala i 3 punti. Rileggi il nostro live!

Eccoci giunti alla sfida più ostica del girone H per la Juventus: la partita in casa del Manchester United. Gli inglesi l’ultima volta che hanno affrontato i bianconeri tra le mura domestiche fu durante la stagione 2002/2003, imponendosi per 2 reti a 1. Vinsero anche al ritorno a Torino, battendo l’allora squadra allenata da Marcello Lippi. Da allora queste due squadre non si sono più incrociate nel cammino della coppa dalle grande orecchie. Entrambe le squadre arrivano dalle precedenti sfide valide per la fase a gironi, a reti imbattute e con punteggi differenti: i campioni d’Italia infatti sono a punteggio pieno a quota 6pt, i Red Devils invece, a quota 4pt dopo il pari contro il Valencia. Questa è anche la sfida degli ex Ronaldo e Pogba: entrambi esplosi nelle squadre che oggi vedono come avversaria, ma con grande stima e affetto da parte di entrambi:  Ronaldo ha già dichiarato che in caso di gol non esulterebbe per rispetto. Anche il campione del mondo francese potrebbe non festeggiare in caso di rete, visto che da un po’ di tempo si parla di un possibile ritorno in bianconero per il campione del mondo francese. I presupposti per una grande notte di Champions League ci sono, non resta che godersi lo spettacolo!

Manchester United (4-3-3): De Gea, Young, Smalling, Lindelof, Shaw, Mata, Matic, Pogba, Rashford, Lukaku, Martial

A disposizione: Romero, Baily, Darmian, A. Pereira, Fred, Herrera, Chong

Allenatore: Mourinho

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo

A disposizione: Perin, De Sciglio, Benatia, Barzagli, Bernardeschi, Douglas Costa, Kean

Allenatore: Allegri

Arbitro: Milorad Mazic

Vittoria importantissima della Juventus in casa del Manchester United. La partita più ostica vinta, lo stadio che l’ultima volta li aveva visti uscire sconfitti zittiti con una vittoria da parte dei ragazzi di Allegri. Nel secondo tempo i Red Devils sono usciti con più cattiveria, ma non abbastanza per poter battere questa Juventus. Spettacolare nel primo tempo e concreta nel secondo. 9 i punti che ora hanno i campioni d’Italia, a +5 dalla secondo (che e proprio la squadra di Mourinho). Vedremo se la Juve riuscirà ad imporsi anche nella partita casalinga di ritorno prevista per mercoledì 7 novembre. Fino ad allora testa al campionato e alla trasferta di sabato 27 ad Empoli. 

90’+3′: Finisce qui! La Juve vince all’Old Trafford

90’+1′: Tifosi bianconeri che lanciano cori offensivi verso Mourinho. Il portoghese risponde alzando il braccio e mostrando un 3 con le dita, probabilmente riferendosi al triplete vinto con l’Inter

90′: Saranno 3′ i minuti di recupero

90′: Martial! Il francese dopo aver scippato la sfera a Barzagli e corso qualche metro, tenta il tiro a giro col destro. Szczesny si distende e blocca

89′: Angolo battuto da Pjanic, Bonucci impatta, ma la palla risulta un campanile facile prede dello United

88′: Juventus insidiosa in avanti con la combinazione Ronaldo-Bernardeschi. L’ex Viola tenta la botta, ma viene murata da Shaw che concede l’angolo

86′: Ultimo cambio usato da Allegri: fuori Cancelo dentro Douglas Costa

85′: Punizione per i Red Devils da vicino alla linea di centrocampo: alla battuta Mata, che tenta uno spiovente che viene battuto di testa da Rashford, ma la sfera finisce comodamente nelle mani di Szczesny

84′: Angolo battuto dallo United che viene intercettato da Bonucci, facendo svanire l’occasione del Manchester

84′: Lukaku! Uno-due insidioso tra Martial e Lukaku, il belga calcia dopo il passaggio del francese, la palla viene deviata in angolo da Barzagli

82′: Ammonizione per il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini per comportamento scorretto 

81′: Secondo cambio per la squadra di Allegri: Fuori Cuadrado dentro Barzagli. si passa alla vecchia difesa a 3 siglata BBC

78′: Primo cambio per la Juventus: fuori l’autore del gol Dybala, dentro Bernardeschi

77′: Ammonizione per il capitano del Manchester Young per un intervento falloso su Alex Sandro

75′: Pogba!!Gran botta di sinistro del polpo, la conclusione sbatte prima sul palo e poi sulla schiena di Szczesny, per poi finire fortunatamente fuori e non dentro la porta.

74′: Red Devils che tentano di rendersi pericolosi dalla fascia destra con Martial: al momento del cross, la sfera finisce direttamente nelle mani di Szczesny

71′: Manchester United molto più nervoso rispetto al primo tempo, mentre la Juventus passa da un atteggiamento di controllo/fraseggio ad assalti velenosi ed inaspettati dalla difesa dei Red Devils

68′: Ricerca del gol molto elevato tra le due squadre, che in questi ultimi 3′ passano da un lato all’altro del campo. I tifosi del Manchester cominciano a spegnersi, mentre quelli della Juve continuano imperterriti a cantare e a sostenere la squadra

65′: Tentativo di cross di Cancelo dalla destra, ma la palla rimbalza su Smalling per poi finire a lato del campo

63′: Red Devils in avanti: Mata dalla sinistra tenta il cross per Lukaku, ma la conclusione del belga risulta troppo centrale e facile per Szczesny

60′: La punizione viene battuta senza precisione da parte della squadra inglese. Palla che finisce nella terra di nessuno, diventando facile preda della Juve

59′: Ammonito Matuidi per fallo su Young. Il francese interviene colpendo il piede del capitano del Manchester lanciato sulla fascia

58′: Spiovente di Mata da un calcio di punizione, la sfera viene respinta, Rashford tenta la botta da fuori, ma il gioco era già fermo per fuorigioco

57′: Di nuovo Manchester pericoloso: Pogba disegna una traiettoria insidiosa per Mata, ma lo spagnolo viene chiuso prima da Bonucci e poi privato della sfera da Szczesny

55′: United avanti con Pogba dopo la ripartenza. L’ex bianconero spennella al centro per Martial, ma Cancelo intercetta e fa ricominciare l’azione per i bianconeri

53′: Angolo battuto dalla Juve, ma Bonucci compie fallo per gioco pericoloso a causa della gamba alzata durante il tentativo di aggancio della sfera mentre l’avversario tentava di difendere cercando di impattare la sfera con la testa

52′: Ronaldo!! Splendida serie di passaggi della Juve fino ad arrivare a Cuadrado, che dal limite scarica a  CR7, che calcia di potenza all’incrocio. De Gea vola e riesce a smanacciare in angolo.

51′: Angolo battuto da Dybala, ma si conclude in nulla di fatto dopo lo stacco di un difensore della squadra inglese

50′: Di nuovo Juve! Matuidi sulla fascia, salta un avversario, tenta con un cross teso la devozione di Ronaldo, ma la palla viene calciata fuori dai difensori dello United, facendo guadagnare un angolo ai bianconeri

49′: United di nuovo avanti: il lancio lungo a cercare Martial, che riesce a controllare, penetra in area bianconera, ma a tu per tu con Szczesny Bonucci come un falco in scivolata gli scippa la sfera senza commettere fallo

48′: Juventus che approfitta della ripartenza dopo il tentativo dello United, Cancelo tenta da fuori ma la palla esce di netto

47′: Occasione United: Martial tenta dal limite, la sfera rimpalla su Chiellini, finisce tra i piedi di Lukaku, che d’esterno impatta, ma rimbalza nuovamente su Chiellini, tornando sui piedi di Martial, che ritenta la conclusione, ma questa volta Bonucci intercetta e spazza via

46′: Non ci sono sostituzioni da nessuna delle due squadre, si ricomincia con i 22 iniziali

45′: Si riparte! Sarà la Juve a dare il primo giro di palla per la seconda frazione di gioco

Grande prestazione fin qui da parte della squadra di Allegri. Si può dire tranquillamente che il primo tempo sia stato a tinte bianconere, visto il 67% di possesso palla contro il 33% da parte dei padroni di casa. La sconfitta in casa contro il Genoa, l’importanza della sfida e la carica dei tifosi giunti fino a Manchester deve aver dato una carica incredibile ai giocatori della Juve. Il gol di Dybala è figlio di una fame di vittoria e di riscatto non solo del numero 10, ma di tutta la squadra, capace di realizzare ottimi passaggi e pericolose incursioni in ogni momento. La crisi interna dello United si intravede anche dall’atteggiamento di Mourinho, rimasto impassibile per praticamente tutto il tempo, a differenza di Allegri, che ha vissuto tutti i 45 minuti come 13° giocatore. Il 12° sono i tifosi, che hanno sostenuto la squadra fino al rientro negli spogliatoi con i loro cori d’incoraggiamento. 

45′: Niente recupero, finisce qui la prima frazione di gioco

42′: Dybala! Tentativo di tiro a diro col sinistro della Joya, la palla esce di poco a lato del palo

40′: Angolo che si risolve con un nulla di fatto dopo la respinta sul timido tentativo di Alex Sandro e poi recuperato nuovamente dalla Juve, che ricomincia da Szczesny

39′: Juventus che guadagna un nuovo calcio d’angolo dopo la bella serie di passaggi. Alex Sandro tenta il cross, ma la palla impatta su Young e carambola fuori.

38′: Ronaldo! CR7 direttamente dalla punizione da fermo. Gran sassata, ma troppo centrale. De Gea Respinge, ci arriva Matuidi che si coordina bene, ma il suo destro è nuovamente respinto dal portiere spagnolo

37′: Atterrato Ronaldo da Young. Non c’è cattiveria, fallo tattico da buona distanza. Ronaldo e Dybala sulla sfera

36′: Tentativo di affondo dello United: Martial scippa la sfera a Cancelo, fa salire la sua squadra fino al limite dell’area bianconera, ma Bentancur sventa il pericolo

33′: Cross dalla bandierina per i Red Devils spazzato via da Bonucci

32′: Incursione dello United con il capitano Young, che tenta il cross, ma viene intercettato da Chiellini, guadagnando un angolo

30′: Bentancur! Stacco di testa dell’uruguaiano dopo l’angolo di Pjanic, ma la sfera finisce alta sopra la traversa

29′:Altra incursione della Juventus: Ronaldo scarica a Dybala che cerca di crossare per i compagni nell’area di De Gea, ma Smalling fa muro, facendo guadagnare un calcio d’angolo ai bianconeri

28′: Dopo un lungo fraseggio, Dybala si allunga sulla fascia destra e tenta un cross indirizzato a Cuadrado, ma la difesa della squadra di Mourinho spazza via.

27′: Continua il lungo fraseggio della Juventus. I giocatori del Manchester rincorrono senza successo il portatore di palla, che con scaltrezza scaricano prima dell’arrivo degli avversari

24′: Manchester in crisi: i bianconeri riescono a gestire con tranquillità la sfera e a costruire occasioni nella metà campo avversaria

22′: Cancelo!! Gran botta di destro del portoghese dopo l’uno-due con Dybala, ma De Gea si tuffa ed evita il secondo gol di svantaggio alla sua squadra

20′: United che aumenta il ritmo di gioco dopo lo svantaggio. Il gioco si fa ancora più accesso, da oltre 20 minuti si sentono solo i tifosi bianconeri, è un’atmosfera incredibile

17′: Dybala!!!!Ronaldo dalla destra crossa in mezzo, Cuadrado tenta in scivolata di calciare in rete seppur marcato da Shaw, la palla schizza indietro rispetto ai due, e Dybala da posizione ravvicinata centra la rete dell’uno a zero!

16′: Pogba! Punizione battuta da Mata, il polpo stacca di testa ma Szczesny blocca con sicurezza

15′: Pogba guadagna un fallo dopo l’entrata senza cattiveria del suo connazionale Matuidi.

13′: Dybala!! Bel cross di Cuadrado dalla fascia destra, ma la Joya impatta non troppo bene e la palla esce senza creare problemi a De Gea

11′: Juventus che ottiene un’altra punizione nella metà campo del Manchester. Pjanic si incarica di battere, ma il suo cross è alta sul secondo palo, dove non c’è nessuno dei suoi compagni

9′: Tentativo d’affondo di Dybala dopo il recupero nella metà area della squadra inglese, ma l’argentino viene bloccato sul più bello dall’intervento di Shaw

8′: L’angolo battuto da Dybala è basso e viene spazzato via dalla difesa del Manchester

7′: Lancio dal centro del campo di Bonucci a cercare CR7. Il portoghese riesce ad ottenere un calcio d’angolo dopo essere stato murato da Shaw

5′: Altra punizione per i Red Devils: il cross di Martial diretto al centro dell’area bianconera viene intercettato da Pjanic

4′: Punizioni battuta da Mata, un cross morbido in area che finisce tra le mani di Szczesny

3′: Invasione di campo da parte di un tifoso durante la punizione concessa per il Manchester United. Viene intercettato e portato fuori dagli Steward

2′: I più di 4.000 tifosi bianconeri giunti fino a Manchester si fanno sentire dando un grande supporto alla squadra

1′: Primo giro di palla per lo United!

Check Also

D’ANNA, L’ex allenatore del Chievo: “La penalizzazione ha complicato tutto ma la società non ha gestito la situazione”

Lorenzo D’Anna ex allenatore del Chievo è tornato a parlare dopo l’esonero dal Chievo e …

One comment

  1. Delpiero capitano

    Che spettacolo la Juve di stasera!!! Mou sei… Triste!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.