Home / News / LIVE MB, Milan 1-1 Juventus: I bianconeri la riprendono all’ultimo respiro. Risultato pesantissimo

LIVE MB, Milan 1-1 Juventus: I bianconeri la riprendono all’ultimo respiro. Risultato pesantissimo

Nella prima semifinale d’andata, disputatasi ieri, il Napoli ha battuto l’Inter per 1-0 grazie alla rete di Fabian Ruiz. Questa sera, sempre a San Siro, in campo Milan e Juventus, con la squadra di Sarri chiamata a reagire dopo la sconfitta di Verona che ha significato il secondo k.o. consecutivo in trasferta. Il tecnico toscano avanza Cuadrado nella linea degli attaccanti e dà fiducia a Ramsey. Higuain si accomoda in panchina. Ecco le scelte dei due tecnici:

Milan (4-4-1-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic; Calhanoglu; Ibrahimovic.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Ramsey, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristano Ronaldo.

LIVE

FINISCE QUI LA GARA! Una Juventus spenta conquista un pareggio pesantissimo in vista del ritorno a Torino. I bianconeri, sottotono durante tutti i 90 minuti, ora possono cambiare le sorti di questa semifinale di Coppa Italia.

90’ + 7: Occasione allo scadere per il Milan con Kessie, di testa.
90’ + 4: Conclusione alta sopra la traversa di Pjanic.
+6 minuti di recupero

90’: GOL DELLA JUVENTUS con Ronaldo! Non sbaglia il portighese dal dischetto! La riacciuffa la vecchia signora!

88’: CALCIO DI RIGORE per la Juventus e giallo per Calabria!

87’: Var Checking dopo una mezza rovesciata di Ronaldo. Sospetto tocco di mano di Calabria.

86’: Cambio Milan, Paqueta per Calhanoglu.

83’: Conclusione schiacciata da fuori di Dybala, che spara il pallone sul fondo. Occasione sprecara per la Juventus.

80’: Cambio per il Milan, Saelemakers per Castillejo.

73’: Sostituzione Milan, Rebic lascia posto a Laxalt per difendere il vantaggio. La Juventus sostituisce Matuidi con Rabiot.

71’: DOPPIO GIALLO per Theo Hernandez dopo un fallo su Dybala. Valeri non ha dubbi. Milan in 10 per i prossimi 20 minuti.

70’: Sostituzione Juve, Higuain per De Sciglio. Entrambi ex della partita.

69’: Ammonito Castillejo per proteste. Era diffidato, salterà il ritorno.

64’: Gomitata di Rebic ai danni di Cuadrado in area. Check in sala Var, ma è tutto regolare.

63’: Sostituzione Juve: Bentancur per Ramsey

62’: GOL DEL MILAN! Ha segnato Rebic. Cross di Castillejo, De Sciglio non marca il croato che batte Buffon di piatto

61’: Ancora Milan con Hernandez, palla in angolo.

60’: Ibrahomovic prova la conclusione. Buffon devia in angolo. Illusione del gol

59’:Inserimento di De Sciglio dalla sinistra, palla in mezzo. Matuidi non riesce nel tapin. Poi Dybala da fuori. Blocca Donnarumma.

58’: Kessie stende Dybala. Cartellino giallo per il rossonero dopo un’ottima giocata dell’argentino.

53’: Conclusione da fuori di Cuadrado. Palla alta sopra la traversa. Primo spunto bianconero della ripresa.

52’: Momento di difficoltà della Juventus, che compie errori grossolani in fase di ripartenza. L’ultimo con Ronaldo, che serve Kessie invece di Cuadrado.

47’: Ancora Milan con Rebic, che conclude inseguito da De Sciglio. Buffon respinge. Inizio fotocopia del primo tempo.

46’: Si riparte! Inizio arrembante del Milan che cerca subito la profondità con Calhanoglu. Ferma tutto Bonucci.

SECONDO TEMPO

Più Milan che Juve, dal punto di vista delle occasioni, ma il punteggio è di 0-0. Nei rossoneri pericoloso Rebic, nei bianconeri Cuadrado. Ibrahimovic e Theo Hernandez, entrambi diffidati, ammoniti salteranno il match di ritorno del 4 marzo.
45′ + 1: Finisce qui il primo tempo a reti inviolate.

45′: Cuadrado riceve un colpo al volto da Kessie e resta dolorante a terra. Ci sarà solo un minuto di recupero.

42′: 

Ammonito Hernandez. Diffidato, come Ibra, salterà il ritorno.

42′: Calhanoglu calcia la punizione, ma colpisce in pieno la barriera.

40′: Punizione da posizione pericolosissima per il Milan: Dybala anticipa Ibrahimovic, che lo colpisce nel tentativo di calciare. Ma per il direttore di gara è l’argentino ad aver commesso fallo.

39′: Castillejo, in seguito ad un colpo di Alex Sandro, resta giù dolorante. Dalla punizione seguente, Hernandez riesce ad arrivare alla conclusione, ma colpisce malissimo e manda in curva.

36′: Cuadrado! Dal limite dell’area lascia partire un destro potentissimo, Donnarumma respinge centralmente, ma nessun bianconero arriva a ribattere in rete.

35′: Juve che ora fa un lungo possesso nel tentativo di trovare spazi.

32′: Lo stesso Hernandez crossa dalla destra, Calhanoglu colpisce di testa ma manda alto.

30′: 

Ramsey stende Hernandez, ammonito anche lui.

29′: 

Manata di Ibrahimovic a De Ligt, ammonizione. Sarri protesta e reclama il rosso.

28′: Rebic! Da fuori area riceve palla da Ibrahimovic e calcia di destro. Buffon si distende e blocca.

27′: Ancora punizione da posizione defilata, sulla sinistra, e ancora cross impreciso, questa volta di Pjanic. La sfera finisce dritta tra le braccia di Donnarumma.

25′: I rossoneri provano a ripartire, ma De Sciglio è bravissimo a scippare palla a Rebic, che nell’occasione si è anche fatto male, restando per qualche attimo a terra dolorante.

22′: Buffon! Tiro di Calabria dal limite e miracolo di Gigi, che devìa sopra la traversa.

19′: Bella azione bianconera, con Cuadrado che serve Ronaldo. Il portoghese, dalla destra, punta verso il centro e passa la sfera a Ramsey, che prova a calciare che colpisce però Dybala sulla traiettoria.

17′: Rebic salta De Ligt, poi serve Ibrahimovic che stoppa male e si allunga palla, favorendo l’uscita di Buffon.

16′: Sombrero di Dybala a centrocampo, apertura larga a sinistra per Matuidi e cross di prima. Ma il lancio è alto e Cuadrado non riesce ad impattare bene.

14′: Juve che prova ad affondare dalla destra, ma il contatto tra un difensore rossonero e Ramsey è giudicato non falloso e i bianconeri perdono il possesso.

11′: Spunto sulla sinistra di Theo Hernandez, cross per Ibra e colpo di tacco dello svedese. Palla che finisce di molto fuori.

8′: Punizione dalla sinistra per la Juve, ma la palla si perde in una zona scoperta da maglie bianconere e il Milan disimpegna facilmente.

5′: Altro tiro del Milan, questa volta è Rebic a calciare da fuori area. Buffon, con i pugnoni, respinge.

2′: Kessie! Ci prova dalla distanza, palla fuori di poco.

1′: Subito cross di Rebic e colpo di testa di Ibrahimovic, alto.

1′: Si parte, primo possesso per la Juve.

PRIMO TEMPO

Check Also

GUARDIOLA, Ancora un anno di contratto

Pep Guardiola è intervenuto in conferenza stampa, parlando del suo futuro dopo che il TAS …

One comment

  1. Del Piero capitano

    Wau…meno male. Grazie CR7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *