Home / Calciomercato / Marotta fa il punto sul mercato Juve: “I sogni vanno alimentati, bissona essere ambiziosi..”
slide_marotta_04

Marotta fa il punto sul mercato Juve: “I sogni vanno alimentati, bissona essere ambiziosi..”

Ai microfoni di SkySport l’amministratore delegato della Juventus, Marotta, fa il punto sul calciomercato dei bianconeri. Di seguito alcune battute di quanto emerso:

Sui prezzi del calciomercato..
“E’ una cosa che va di pari passo con l’aumento degli introiti dei club. Più le società incassano e più le cifre del mercato aumentano”.

La Juve vicina a Suarez?
“Svolgendo questa attività bisogna essere ambiziosi. Abbiamo tentato di fare questi colpi negli anni passati ma non sono andati a buon fine per diversi motivi”.

Ronaldo via da Madrid. La Juve?
“I sogni vanno alimentati, ma i costi devono imporci delle riflessioni. E’ impossibile che possiamo chiudere un’operazione straordinaria. E’ un rischio d’impresa molto alto. Tutti vorrebbero un giocatore come lui ma dobbiamo confrontarci con la realtà”.

Sui colpi della Juve con i parametri zero..
“Il merito è della squadra che lavora lontano dal campo. Sono orgoglioso di quello che sta facendo Paratici che è a mio modo di vedere è uno dei migliori direttori sportivi del Mondo”.

Su Emre Can..
“E’ un giocatore in svincolo e il regolamento ci permette di allacciare i primi contatti con l’entourage. La concorrenza però è tanta e non sappiamo se vorrà rinnovare o meno il contratto con il Liverpool. Sicuramente cercheremo di fare del nostro meglio. Dobbiamo rispettare la sua volontà, la posizione del Liverpool, intensificando i contatti nelle prossime settimane”.

Su Marchisio?
“Non lo scopriamo certo oggi. Ha avuto questo infortunio abbastanza serio, ma il nostro compito è allestire una rosa competitiva e che abbia competitività al suo interno. Marchisio ed Emre Can starebbero bene nel centrocampo della Juventus”.

Check Also

corriere_dello_sport-2018-05-25-5b074cc06bb36

Edicola MB: le prime pagine dei principali quotidiani sportivi

Ecco qui di seguito le prime pagine dei principali quotidiani sportivi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *