Home / News / PJANIC, “Spero di battere più punizioni in futuro. Chi mi ha davvero impressionato? Dire Cristiano è semplice, ma in realtà…”

PJANIC, “Spero di battere più punizioni in futuro. Chi mi ha davvero impressionato? Dire Cristiano è semplice, ma in realtà…”

Miralem Pjanic, ha continuato a parlare di calcio presso l’Adidas Predator Milano. questa volta, ha risposto alla domanda se nel futuro si aspetterà di battere più punizioni: “Spero di sì, ieri ne abbiamo avuta una e uno pensa che le punizioni siano facili da segnare, non è così. È un aspetto su cui lavorare, serve mettersi in difficoltà negli allenamenti in modo da farlo diventare più semplice in partita, far andare la palla nel modo più veloce possibile sopra la barriera, che con il salto dei giocatori diventa un muro di due metri. Forte e preciso non è semplice ma è possibile, è solo questione di lavorarci, devo ancora migliorare qualcosa“. Ha poi dichiarato chi sia il calciatore che più ha impressionato il centrocampista bianconero:”Dire Cristiano è semplice, uno che davvero mi ha impressionato è Totti. Sono arrivato un po’ tardi a Roma, aveva 33 o 34 anni ma faceva davvero quello che voleva, mi spiace non essermelo goduto più a lungo. L’avversario? Iniesta“.

 

Fonte: Tuttomercatoweb.it

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *