Home / News / QUI JUVE, Allegri: “L’atletico una delle più forti in Europa, avere CR7 è un grande vantaggio per noi” e su Douglas Costa…

QUI JUVE, Allegri: “L’atletico una delle più forti in Europa, avere CR7 è un grande vantaggio per noi” e su Douglas Costa…

Le parole di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, alla vigilia del match contro l’Atletico Madrid. Il tecnico toscano conosce l’importanza di questa gara da dentro o fuori, e ai suoi ragazzi chiede la massima concentrazione:

Domani dovremo essere bravi a capire i momenti della partita. Devo ancora scegliere chi gioca domani. Domani saranno importanti le palle inattive, chissà che Pjanic non segni come a Napoli… L’Atletico ha vinto tre Europa League e giocato due finali di Champions, è una delle più forti in Europa negli ultimi anni. Domani bisognerà essere all’altezza di questo bellissimo ottavo di finale. E lo saremo“.

Sulla condizione di Douglas Costa:

Douglas Costa era quasi una forzatura, oggi ha sentito di nuovo fastidio. Meglio oggi, che domani…

L’analisi della partita di domani vista dal tecnico toscano: l’importanza di vincere, gli errori svolti in quella precedente e l’asso nella manica chiamato CR7:

La partita dell’anno? No, perchè se passassimo il turno avremmo ancora altre partite. Pensiamo a fare una grande impresa, e poi ci concentreremo sul resto della stagione. All’andata abbiamo fatto un buon primo tempo. Il nostro errore è stato l’aver pensato di aver scampato il pericolo dopo la traversa subita. Dovremo mettere in campo le nostre caratteristiche, con aggressività e l’aiuto del pubblico. Dovremo tutti dare qualcosa di più domani, tirando fuori quello che abbiamo dentro a livello emozionale, non fermandoci davanti alle difficoltà e dando il 100%, per uscire dal campo senza rimpianti. Avere Cristiano domani con noi è un grande vantaggio“. 

Sul reparto arretrato:

Il modulo difensivo non cambia nulla, è l’attitudine che conta, l’aggressività. Caceres è un grande giocatore, di assoluto rendimento, la sua carriera è stata fermata da qualche infortunio. Spinazzola? E’ un possibile titolare, vedremo domani“.

Check Also

SERENI, “Lippi mi rovinò la carriera”

Intervistato da gianlucadimarzio.com, Matteo Sereni porta alla luce un retroscena in chiave Inter. “Nel 1999 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.