Home / editoriale / 14 AGOSTO: Auguri Chiello e Villar Perosa, la nuova Juve riparte da qui

14 AGOSTO: Auguri Chiello e Villar Perosa, la nuova Juve riparte da qui

Il campionato non è ancora iniziato, eppure la voglia di calcio è tanta. Oggi in casa Juve è già un giorno importante, partendo dal compleanno di capitan Giorgio Chiellini per arrivare all’immancabile appuntamento di Villar Perosa. Alle 17 consueta amichevole in famiglia davanti al pieno di tifosi bianconeri, dopo una tournèe estiva poco entusiasmante, da cantiere aperto, la Juve oggi vuole iniziare a mettere testa e gambe nella nuova stagione. D’altronde niente di meglio di Villar Perosa riesce a dare il via alla nuova stagione bianconera, da lì sono partiti tanti successi entrati nelle memorie e nei cuori juventini. Senza dimenticare i 35 anni del Chiello, non c’è Juventus senza il suo numero 3. Con l’arrivo di De Ligt, la squadra di Agnelli si è assicurata di tenere alzato il muro difensivo per tanti anni ancora, anche se chiaramente con un’estetica diversa. Ma quello che conta alla fine è vincere, come è sempre importato il giusto. Ma non ditelo a Sarri, la cui presenza è ancora in dubbio visto un attacco influenzale che potrebbe escluderlo dalla sua prima Villar Perosa. Aldilà dei presenti, la nuova Juve cerca dimensione e quadratura, oggi saranno comunque sorrisi ed applausi da parte dei circa 4800 tifosi, ma la stagione incombe ed il nuovo tecnico sarà pronto ad annotare comunque. Senza dimenticare che stasera ad Istanbul sarà la serata di gala inglese della Supercoppa Europea (CR7 non vede l’ora di tornare a giocarla e non solo).Pronti, via: la nuova Juventus riparte da qui.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi

Ecco le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi italiani, oggi in edicola:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.