Home / News / Del Piero: una linguaccia diventata logo

Del Piero: una linguaccia diventata logo

“Tuttosport” ricorda la lingua di Del Piero sventolata a San Siro in una fredda domenica di febbraio. Una “linguaccia” che abbiamo avuto la possibilità di vedere e rivedere, ricordare, immortalata su testate giornalistiche e televisive, riproposta e stilizzata fino a diventare vero e proprio “marco di fabbrica Del Piero“.

Scrive “Tuttosport”: “Era il 12 febbraio, era domenica sera e a San Siro faceva un discreto freddo. La Juventus giocava contro l’Inter per chiudere il campionato. Va in gol Ibrahimovic (assist di Camoranesi) all’inizio del secondo tempo, pareggia Samuel di testa alla mezz’ora. Il pareggio potrebbe andare bene alla Juventus, ma Del Piero vuole lasciare il segno nella partita della svolta e, a cinque minuti dal 90′, batte una punizione magistrale e firma la vittoria bianconera. Nei secondi successivi il gesto che passa alla storia: la gioia, incontenibile, del capitano juventino si trasforma in un’esultanza che diventa marchio di fabbrica di Alex, l’ormai celebre linguaccia. Un po’ bambino che segna al parco, un po’ Rolling Stones. Da allora la lingua diventa un tormentone e, stilizzata, finisce per diventare il logo stesso delle attività commerciali di Del Piero. Tutto però era iniziato con una punizione perfetta. E se lo ricorda bene anche lui che oggi, nella “ricorrenza” dedica un tweet a quella punizione e alla sua… lingua”.

Erika

Check Also

QUI SPAL, Comunicato dei tifosi: “Non vogliamo vedere gadget bianconeri…”

Si preannuncia un clima caldo, al di la delle questioni di campo, allo stadio ‘Mazza’ …