Home / News / Ahi Conte, traballa già! Abramovich furioso perché…
FIRENZE,ITALIA 21 MARZO 2016 - LA NAZIONALE ITALIANA DI CALCIO, AL CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO, IN PREPARAZIONE ALLE PARTITE AMICHEVOLI CONTRO LA SPAGNA, CHE SI SVOLGERA' A UDINE IL 25 MARZO 2016? E CONTRO LA GERMANIA, CHE SI SVOLGERA' A MONACO IL 29 MARZO 2016 - ALLENAMENTO. - NELLA FOTO: ANTONIO CONTE.

Ahi Conte, traballa già! Abramovich furioso perché…

La colonia italiana in Inghilterra, versante allenatori, comincia a vacillare. Se Zenga e Di Matteo, impegnati in Championship con Wolverhampton e Aston Villa ancora possono stare tranquilli, i primi guai toccano due dei Fantastici 4 della Premier: Conte e Guidolin. Almeno ad ascoltare i rumors sollevati dai media inglesi, secondo i quali, Daily Express in testa, il patron del Chelsea Roman Abramovich non avrebbe mandato giù la sconfitta interna contro il Liverpool in campionato e avrebbe messo sul banco degli imputati Antonio Conte in persona, scrive La Gazzetta dello Sport.
rumors — Emerge così la notizia di un meeting fra il magnate russo e i vertici del club durato fino all’1 di notte in cui sarebbe stato messo in discussione il lavoro dell’allenatore italiano. Nonostante gli apprezzamenti dei giocatori, ultimo la stella Hazard, secondo una fonte anonima citata dal Daily Star, Abramovich dopo la sconfitta con i Reds a Stamford Bridge “non era contento di Conte” anche se ha poi aggiunto che “è ancora troppo presto” per pensare a un clamoroso cambio di panchina. Il patron russo si aspetta molto dall’ex c.t. azzurro e i 5 punti di distacco in classifica nei confronti del Manchester City dopo appena 5 giornate non lo soddisfanno affatto. In particolare nella gara contro il Liverpool, Abramovich avrebbe imputato a Conte il ritardo dei cambi effettuati solo a cinque minuti dal termine con la squadra già in svantaggio di due gol. A mandare su tutte le furie il magnate russo l’esclusione per tutta la partita dell’attaccante belga Michy Batshuayi pagato in estate la bellezza di 40 milioni.
Ma Conte non è il solo a passare guai: secondo quanto si legge sul Daily Mirror, la panchina di Francesco Guidolin come allenatore dello Swansea sarebbe, infatti, a rischio alla luce dei soli 4 punti conquistati nelle prime 5 partite di campionato (15° posto in classifica). Guidolin è ora atteso dal doppio confronto col Manchester City di Pep Guardiola (campionato e coppa) e, poi, dalla sfida contro il Liverpool di Klopp. Con Ranieri (Leicester) e Mazzarri (Watford) che, appaiati a quota 7, alzano la guardia…

Check Also

SPEZIA, Italiano: “Juventus? Prima il Cittadella, poi penseremo alla squadra più forte d’Italia”

Conferenza stampa di vigilia per lo Spezia, che domani affronterà in Coppa Italia il Cittadella. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *