Home / Calciomercato / Alfredo Pedullà: il divorzio con Giovinco costa caro alla Juventus

Alfredo Pedullà: il divorzio con Giovinco costa caro alla Juventus

Alfredo Pedullà durante la trasmissione “Speciale calciomercato” su Sportitalia definisce l’addio di Giovinco alla Juventus come un vero e proprio bagno di sangue. Un affare “sbagliato”, voluto dall’allora allenatore bianconero Antonio Conte e che lascia nelle casse del club un vuoto di liquidità proprio nel momento in cui invece ci sarebbe bisogno di spingere sul mercato.

Queste le sue riflessioni: “Noi abbiamo sempre parlato bene di Conte ma “per colpa” di Conte la Juventus ci fa un bagno pauroso. Perché non dimentichiamo che la Juve ha speso 11 milioni – dico 11 – per riportare a casa Giovinco, riscattandolo dal Parma dopo una grande stagione, su input di Conte. E adesso Giovinco lo perde a zero dopo un esborso di 11 milioni per la metà, che è un esborso secondo me inaudito se non ti dà una resa. La Juve quindi ha fatto quello che doveva fare su input anche dell’allenatore. Mi sembra una riflessione da fare in un momento in cui si cercano 2-3 milioni da spendere sul mercato”.

Erika

Check Also

SKY SPORT, L’agente di Milik incontra la Roma: ore decisive per l’arrivo di Dzeko in bianconero

Importanti novità di mercato sull’asse Dzeko-Juventus-Milik-Napoli. Secondo Sky Sport, l’agente di Milik è a Trigoria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *