Home / News / Allan: “Mi troverò di fronte a Pirlo, il mio mito”

Allan: “Mi troverò di fronte a Pirlo, il mio mito”

Per La Gazzetta dello Sport Francesco Velluzzi ha intervistato Allan, il centrocampista dell’Udinese, avversario della Juventus nella gara di domani al Friuli: “Di esami ne ho fatti tanti – dice il 24enne brasiliano –, contro le big gioco da anni. È una partita difficile da affrontare senza paura, con una squadra che pressa bene, ha sempre fame e gioca a memoria. Soprattutto mi troverò di fronte a Pirlo, il mio mito. Era il più forte quando sono arrivato in Italia e non ho cambiato idea. Custodisco la sua maglia in casa accanto a una foto in cui lo contrasto. Sarebbe un sogno giocare accanto a lui. Pogba? In questo momento è il migliore del campionato. Fa numeri che attirano la gente allo stadio. Io ho più fiducia, gioco più avanti, provo più a calciare, Stramaccioni mi trasmette fiducia. Il ruolo in cui mi trovo meglio? Quello di ora: mezzala.  Per arrivare in una grande?  Senza fretta. So che col lavoro arriverò in una big, anche a guadagnare le cifre importanti che ogni calciatore desidera. Inter davanti, ma anche il Napoli preme? Io vorrei giocare la Champions. Ne parlo spesso con Max Pereyra e mi dice che è bellissimo. Ma non andrò dai Pozzo a chiedere di cedermi. Io ho un contratto con l’Udinese fino al 2018 e non è una banalità dire che qui sono felice. C’è tutto. E se fossimo stati più fortunati, saremmo più in alto in classifica. A fine campionato capiremo: se sarà un vantaggio per me e per il club si deciderà”.

 

Antonella

Check Also

JUVENTUS, CR7 aspetta il tampone di martedì: l’obiettivo è tornare con il Barça

Cristiano Ronaldo non si è ancora negativizzato. L’ultimo tampone non ha dato l’esito sperato, anche se, …