Home / News / Allegri e la fretta-non fretta di vincere

Allegri e la fretta-non fretta di vincere

Sulle colonne del Corriere Dello Sport sono riportate le parole di Allegri, che, a caldo, dopo il pari con il Chievo, ammette: “Siamo in un periodo un po’ così, in cui subiamo gol al primo tiro degli avversari, come contro l’Udinese. Dobbiamo migliorare perché abbiamo lavorato poco insieme complici le gare delle Nazionali. Sarà necessario del tempo: mi sarebbe piaciuto che tutto funzionasse subito e invece bisogna essere realisti, accettare questa classifica che è brutta”. Quindi, aggiunge: “Venivamo da due sconfitte e l’ansia di far gol ci ha frenato. Adesso pensiamo alla Champions“. Predica calma Max, ma il tempo è inesorabile e c’è bisogno adesso della Juve che conosciamo per sconfinare nell’inevitabile.

 

Allegri

Check Also

CONTINASSA, Ripresi gli allenamenti questo pomeriggio in vista della prossima gara

Ripresi gli allenamenti alla Continassa per gli uomini di Mister Sarri. La Juventus giocherà la …