Home / News / Allegri: “La nostra è una corsa al cronometro. Nessun problema con Morata. Dybala…”

Allegri: “La nostra è una corsa al cronometro. Nessun problema con Morata. Dybala…”

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato in vista di Lazio-Juventus: “Per arrivare alla quota scudetto il margine di errore si è assottigliato. Il nostro obiettivo è agguantare il quarto posto, per farlo non basterà una partita. Ci sono Lazio e Fiorentina, due partite difficili, due scontri diretti. Affrontiamo una gara alla volta. La nostra è una corsa al cronometro, non siamo più insieme al gruppo, ma corriamo da soli per raggiungere un obiettivo. Morata? È un giocatore straordinario, deve stare sereno, non c’è nessun problema. Questa volta non ho deciso se far giocare Zaza, Morata o Mandzukic. Dybala gioca. Pretendo molto da lui, così come da Zaza. Assenza di Pogba? Domani difficilmente schiererò un 4-4-2, oggi valuterò le condizioni dei giocatori per capire chi farà la mezz’ala al posto di Pogba. Ho in mente un po’ di soluzioni. Cuadrado? A Palermo ha fatto una buona partita, se non giocherà dall’inizio sarà in panchina e dovrà essere determinante. Giocare in anticipo? È uno svantaggio se perdiamo, nel calcio le valutazioni vengono fatte dopo il risultato. Pereyra? Ha avuto un risentimento al flessore, oggi verranno fatti degli accertamenti. Scudetto? Quando si rincorre è difficile, poniamoci minimi obiettivi. Ora vogliamo superare la Roma. Padoin? All’inizio è stato un ruolo molto criticato, da terzino ha fatto bene. Domani sarà sicuramente utile. Le vittorie? Con l’Empoli abbiamo fatto una delle peggiori partite a livello tecnico, con il City e a Palermo abbiamo fatto grandi partite”.

 

MASSIMILIANO ALLEGRI 02

Check Also

BARRIALES, “CR7 non serviva alla Juve, è una primadonna”

Laura Barriales, showgirl spagnola, ha parlato ai microfoni di Sportmediaset. “Mi alleno con i miei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *