Home / juventus women / ALUKO, “Torino arretrata sul tema integrazione. Nei negozi guardata come se fossi una ladra”

ALUKO, “Torino arretrata sul tema integrazione. Nei negozi guardata come se fossi una ladra”

Lo sfogo della calciatrice della J Women, Eniola Aluko, raccontata dal ‘The Guardian’. Queste le sue parole: “Questo fine settimana voglio giocare la mia ultima partita per la Juventus, portando a termine un anno e mezzo di grandi successi e tanto apprendimento. Quando sono arrivata nell’estate del 2018, sono stata conquistata da un grande club e da un grande progetto. Sul campo abbiamo vinto tanto: un titolo di campionato, la coppa nazionale e la Supercoppa. A volte Torino sembra un paio di decenni indietro sul tema integrazione. Sono stanca di entrare nei negozi e avere la sensazione che il titolare si aspetti che io rubi qualcosa. Tante volte arrivi all’aeroporto e i cani antidroga ti fiutano come se fossi Pablo Escobar”.

Check Also

DALL’INGHILTERRA, Niente Juve per Guardiola.. il tecnico vuole restare

Pep Guardiola è pronto a rimanere al Manchester City nonostante l’esclusione del club dalle Coppe europee …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *