Home / Calciomercato / Alves, addio con multa, lui vuole andare in Premier, la Juve si vendica

Alves, addio con multa, lui vuole andare in Premier, la Juve si vendica

E’ destinata a durare un solo anno l’avventura in Italia di Dani Alves. Il terzino destro della Juve, dopo aver conquistato Scudetto e Coppa Italia e dopo aver sfiorato il Triplete con la sconfitta in finale di Champions, vuole una nuova avventura. «Ho scelto l’Italia perché si gioca un calcio difensivo e per giocare in Inghilterra bisogna essere bravi in difesa. Sogno di giocare in Premier e sicuramente nel mio futuro vedo un’avventura in Inghilterra». Aveva parlato così il laterale brasiliano alcuni giorni fa, mandando su tutte le furie la Juventus. Gli agenti del giocatore hanno incontrato ieri la dirigenza della Juventus: si va verso la risoluzione anticipata. Il giocatore vuole cambiare aria, la Juve non è contenta, sperava di poter puntare sul brasiliano almeno per un altro anno ma così non sarà. Si era par­ lato di una valu­tazione di 6 mi­lioni di euro per le casse juventi­ne, ma a questo punto si andrebbe verso il ri­sparmio dell’ingaggio, ovvero 3,5 milioni di euro. Ma Dani potrebbe non filarla liscia: la Juve pensa a una multa prima dell’addio. City o Chelsea nel suo futuro. A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport“.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani, oggi in edicola:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.