Home / News / Amedeo Goria: “La Juve non è così imbattibile”

Amedeo Goria: “La Juve non è così imbattibile”

Amedeo Goria, noto giornalista Rai, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Super News: “La Roma è un piccolo mistero. I difensori centrali dello scorso anno erano Castàn e Benatia. Quest’anno purtroppo il primo ha avuto una malattia, dalla quale speriamo che guarisca presto, e il secondo è stato venduto. Il migliore in campo è Nainggolan, mentre Gervinho, che viene invocato come ‘salvatore della patria’, crea tante occasioni ma altrettante ne sbaglia. Destro non è mai stato valorizzato ed alla fine è stato ceduto. Ci si affida ancora a Totti che tra poco compirà 39 anni. Mi sembra che ci sia stata un’involuzione negli investimenti e che si siano subiti tantissimi infortuni. Il campionato è ancora lungo e la Juve ha l’impegno in Champions League. La Roma deve pensare in grande e puntare a vincere, senza preoccuparsi del Napoli. Deve riuscire ad accumulare qualche vittoria e poi approfittare di un eventuale passo falso della rivale, che può sempre esserci. La Juve non è così imbattibile: si è visto per esempio a Udine dove il risultato finale è stato 0-0. La squadra deve puntare in alto. L’anno scorso aveva fatto 11 vittorie consecutive, altrettanto può fare quest’anno”.

 

Antonella

 

Check Also

JURIC, Su Pirlo: “Non c’è una regola. È stato un grande giocatore”

Ivan Juric, tecnico dell’Hellas Verona, nella sua conferenza stampa di presentazione della sfida contro la Juventus, …