Home / Giovanili / Anche i baby bianconeri s’inchinano al Siviglia. Addio Youth League

Anche i baby bianconeri s’inchinano al Siviglia. Addio Youth League

Serviva una vittoria, è arrivata una sconfitta: la Juventus, battuta 1-0 a Siviglia, saluta la Youth League (seconda italiana eliminata, dopo il Torino). La squadra di Fabio Grosso ha pagato a carissimo prezzo l’espulsione di Cassata; il portiere Audero aveva salvato più volte i baby bianconeri, ma si è dovuto arrendere al gol di Sanchez. Il Siviglia chiude a pari punti con il Manchester City (1-1 in casa con il Mönchengladbach), ma sono gli inglesi a qualificarsi agli ottavi, mentre agli spagnoli toccherà il playoff – in gara unica e in trasferta – contro uno degli otto campioni nazionali.

 

primavera

Check Also

DYBALA, “One man show” già contro il Milan il 12 giugno

“Nuovo cinema Dybala”. Questo il titolo a pagina 12 che il Corriere di Torino dedica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *