Home / News / Ancora Allegri: “Sono contento del risultato, Benatia domani dovrebbe rientrare con il gruppo. E sul Siviglia…

Ancora Allegri: “Sono contento del risultato, Benatia domani dovrebbe rientrare con il gruppo. E sul Siviglia…

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dopo la partita:

Su Higuain, Khedira e Hernanes: “E’ un grande finalizzatore, stasera gli ho chiesto di giocare 20 metri più indietro, tra le linee, perché avevamo bisogno di un uomo lì. Lui è stato molto bravo, ha una tecnica straordinaria, quindi gli viene anche facile, anziché farlo 20 metri più avanti lo ha fatto 20 metri più indietro. Khedira è un giocatore di grande spessore, non si scopre certo stasera. Abbiamo giocato tantissime partite, mi pare 18 tra campionato, Champions e Nazionale. Quando uno è più riposato gioca delle partite con un’intensità maggiore. Hernanes ha sempre fatto delle buone partite, è stato a volte fischiato dal pubblico ingiustamente, stasera ha fatto un bel gol. E’ un ragazzo che si dedica completamente alla causa e di questo sono contento”.

Su Kean: “E’ un ragazzo del 2000, ha delle buone qualità, ha la fortuna di stare alla Juventus e soprattutto la fortuna di stare vicino a dei grandi campioni, che possono insegnargli, lui deve apprendere, essere molto sveglio a capire come ci si deve comportare all’interno di un gruppo per arrivare a una grande squadra e fare una buona carriera. Poi le qualità tecniche potrà migliorarle”.

Sulla vittoria del Siviglia: “Non era una partita di Champions ma di campionato, stavano perdendo ed è normale che dovessero per forza cercare di rimontare. Quella di martedì è una partita importante, noi dobbiamo vincerne una per garantirci il passaggio del turno. Vincendole tutte e due passeremo per primi. E’ più importante per loro perché nell’ultima dovranno andare a Lione. Però è una partita molto aperta, sarà una bella partita”.

Sul passare per primi o secondi in Champions: “Più o meno è la stessa cosa, però bisogna aspettare il quinto turno. Sono più o meno simili. Per noi è importante fare risultato a Siviglia e il Siviglia non ha ancora subito gol in Champions. Noi insieme a loro non avevamo subito gol e poi l’abbiamo preso col Lione, speriamo che loro lo subiscano martedì”.

Sul risultato: “Sono contento del risultato perché i ragazzi hanno affrontato questa partita con grande rispetto del Pescara e con grande umiltà. Alla fine abbiamo preso tre punti che valgono quanto le altre partite. Pescara? Ci hanno infastidito perché ci pressavano, ci saltavano addosso e noi facevamo un po’ di confusione con la palla. Una volta sbloccata, loro sono un po’ calati ed è normale che poi sia venuta fuori la qualità tecnica”.

Su Pjanic e Marchisio: “Pjanic aveva preso una botta al piede, gli dava fastidio nel calciare, poi piano piano ha giocato le ultime 6 con la Juventus, le ultime due con la Nazionale e le precedenti con la Nazionale. Marchisio sta bene e martedì è a disposizione”.

Su Benatia: “Benatia stamattina ha fatto allenamento, domani dovrebbe rientrare col gruppo. Domani c’è poi vediamo”.

Check Also

PIRLO: “Abbiamo sfruttato la quarantena per amalgamare meglio il gruppo. Dybala gioca. Speriamo di avere McKennie a disposizione per domani”

Andrea Pirlo tecnico della Juventus ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *