Home / News / Antognoni: “Avrei voluto Nedved in viola. Dybala e Bernardeschi possono giocare insieme”

Antognoni: “Avrei voluto Nedved in viola. Dybala e Bernardeschi possono giocare insieme”

L’ex viola Giancarlo Antognoni ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport: “Il giocatore che avrei voluto portare a Firenze? Nedved, anche se domani sarà in tribuna da avversario. Siamo stati forse i primi ad andarlo a vedere, poi prendemmo Rui Costa e, forse, sbagliando, pensammo che fossero due giocatori simili. Un pronostico per Fiorentina -Juventus? Di fronte abbiamo una grande squadra, diciamo che ci sono buone premesse. Bernardeschi o Dybala? Sono giocatori diversi, sono forti tutti e due, potrebbero giocare insieme. Possono benissimo coesistere, sono fantasisti che a volte da soli riescono a vincere la partita. La proprietà comunque vuol tenersi stretto Bernardeschi e gli altri grandi giocatori per mantenere un livello importante perché Firenze merita questo. Le parole di Sousa sul futuro di Bernardeschi? Credo che Paulo abbia voluto dire che il giocatore è bravo e che in futuro lo vorranno società importanti. Gli obiettivi da centrare… Lavoriamo su tre fronti, la Fiorentina deve arrivare a raggiungere la possibilità di giocare una competizione europea. Cosa serve per battere la Juventus? Bisogna giocare molto bene, è la squadra più forte non solo in Italia ma anche a livello europeo. I nostri giocatori dovranno rendere al massimo e in più ci vorrà anche un po’ di fortuna. E poi noi abbiamo il nostro pubblico che ci aiuterà”.

Check Also

CORRIERE TORINO, “Cristiano Ronaldo è Terminator”

“Cristiano Ronaldo è Terminator” questo il titolo del Corriere Torino nella sezione sportiva di oggi. Freddo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *