Home / News / ARBITRO, La Penna continua la sua crescita

ARBITRO, La Penna continua la sua crescita

Per Corsport, novantacinque minuti senza mai cambiare metro di giudizio; soglia del fallo alta ma gioco duro punito; due rigori (i suoi primi in serie A, non ne aveva mai concesso uno) netti, uno (giustamente) non dato a sua maestà CR7; accettazione in campo e lucidità fino all’ultimo secondo. Federico La Penna continua il suo processo di crescita, puntando sempre sulle sue qualità: semplicità, forma  fisica e decisione. Chiude il match con 31 falli fischiati, tre ammoniti e un rosso. Ronaldo chiede un rigore, ma è lui che “accompagna” l’intervento rischioso sì, con il braccio sinistro a cingere il fianco di CR7di Faraoni. E’, invece, rigore l’intervento di Demiral ai danni di Di Carmine, l’irruenza del bianconero finisce per essere punibile visto che travolge l’avversario sull’incrocio cercato. Ed ancora, pochi dubbi sul penalty decisivo, visto che Günter colpisce solo la gamba sinistra di Cuadrado ed il pallone neanche lo sfiora.

Check Also

BARCELLONA, L’apertura di Dembele allo United complica i piani della Juve per Douglas Costa

Ousmane Dembélé può lasciare il Barcellona. Secondo quanto riportato da RAC 1 infatti, il francese nelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *