Home / News / Atalanta, Conti: “Allo Stadium per vincere. Alla Juve toglierei…”

Atalanta, Conti: “Allo Stadium per vincere. Alla Juve toglierei…”

Il domani che avanza si chiama Andrea Conti, 22 anni, di professione terzino destro dell’Atalanta. Giovane, italiano, già nel giro della Nazionale, è la rivelazione della… rivelazione Atalanta, la squadra che strizza l’occhio al Leicester di Ranieri e che domani sera andrà a giocare allo Juventus Stadium senza paura. Da bambino ha detto no al Milan e ha scelto di crescere nel vivaio nerazzurro. Una grande magari sarà nel suo destino già la prossima estate, ma intanto si gode il miracolo creato da Gasperini e spera che il sogno non finisca a Torino. Questa una parte dell’intervista al Corriere dello Sport.

Conti, se ad agosto le avessero detto che il 2 dicembre sareste stati a -5 dalla Juve ci avrebbe creduto?

«Assolutamente no, ma in compenso ci credo adesso. Abbiamo un’occasione importante per far bene, per metterci in mostra, e andremo là per giocarcela».

Che Atalanta sarà quella che sfiderà i bianconeri?

«La stessa di sempre. Noi giochiamo per vincere contro chiunque e per questo dovremo essere aggressivi, pressare alti e non far pensare i campioni che la Juventus ha. Serviranno intensità e ripartenze».

E’ davvero convinto che l’Atalanta sia in grado di fare l’impresa?

«Abbiamo dimostrato di poter battere chiunque visto che abbiamo sconfitto Napoli, Inter e Roma. Tre squadre così non le batti per caso».

Chi toglierebbe alla Juve?

«Higuain sta vivendo un momento non facile perché ha cambiato squadra e ambiente, ma può fare la differenza da un momento all’altro in ogni incontro».

Check Also

Di Gennaro: “McKennie, Rabiot e Ramsey non sono da Juve. Servono certezze”

Per commentare l’ultima giornata di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l’ex giocatore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *