Home / Calciomercato / AUDERO: “Buffon il mio idolo”

AUDERO: “Buffon il mio idolo”

Il neo-blucerchiato Emil Audero, sbarcato a Genova ma di proprietà della Juventus, ha parlato all’edizione ligure de La Repubblica: “Mio padre è originario di Lombok, bellissimo posto tipo Bali, dove ho vissuto un anno e poi sono cresciuto in Italia, a Cumiana – ha spiegato -. Inizialmente facevo l’esterno, correvo su e giù per la fascia. In porta ci sono finito un po’ per caso, perché tra amici mancava sempre un portiere e così una volta ci ho provato io. A Venezia mi sono trovato bene. Abitavo a Mestre, a 5-10 minuti dal centro sportivo. Devo dire che la prima volta che sono arrivato al Penzo ho pensato che fosse una realtà atipica. Insomma, andare allo stadio in barca non è che sia un qualcosa che succeda spesso. Però poi ti abitui. Il mio idolo? Buffon, chiaro. Per me lui è tutto: modello, punto di riferimento, esempio. Allenarsi insieme era come vivere un sogno al giorno. Un’emozione continua. Parliamo del miglior portiere di sempre: Gigi è il top. Se devo scegliere un aspetto, il piazzamento sui tiri. Mi piacerebbe avere anche il suo carisma, la sua umanità. I primi anni gli davo del “lei”, poi grazie a lui mi sono sciolto. Ultimamente mi chiamava ‘gattone’».

Check Also

MERCATO MILAN, il PSG è sempre sulle tracce di Donnarumma

Le10Sport riporta che il Paris Saint Germain è ancora sulle tracce di Donnarumma e non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.