Home / Calciomercato / AUDERO: “Buffon il mio idolo”

AUDERO: “Buffon il mio idolo”

Il neo-blucerchiato Emil Audero, sbarcato a Genova ma di proprietà della Juventus, ha parlato all’edizione ligure de La Repubblica: “Mio padre è originario di Lombok, bellissimo posto tipo Bali, dove ho vissuto un anno e poi sono cresciuto in Italia, a Cumiana – ha spiegato -. Inizialmente facevo l’esterno, correvo su e giù per la fascia. In porta ci sono finito un po’ per caso, perché tra amici mancava sempre un portiere e così una volta ci ho provato io. A Venezia mi sono trovato bene. Abitavo a Mestre, a 5-10 minuti dal centro sportivo. Devo dire che la prima volta che sono arrivato al Penzo ho pensato che fosse una realtà atipica. Insomma, andare allo stadio in barca non è che sia un qualcosa che succeda spesso. Però poi ti abitui. Il mio idolo? Buffon, chiaro. Per me lui è tutto: modello, punto di riferimento, esempio. Allenarsi insieme era come vivere un sogno al giorno. Un’emozione continua. Parliamo del miglior portiere di sempre: Gigi è il top. Se devo scegliere un aspetto, il piazzamento sui tiri. Mi piacerebbe avere anche il suo carisma, la sua umanità. I primi anni gli davo del “lei”, poi grazie a lui mi sono sciolto. Ultimamente mi chiamava ‘gattone’».

Check Also

SKY, Higuain vuole restare alla Juventus. Il giocatore…

Secondo quanto riportato da Sky, Gonzalo Higuain starebbe traslocando dalla sua casa di Londra e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.