Home / News / AVV.PELLEGRINO, “Juve d’accordo sul non assegnare lo scudetto a tavolino”

AVV.PELLEGRINO, “Juve d’accordo sul non assegnare lo scudetto a tavolino”

L’avvocato Gianluigi Pellegrino, esperto di diritto amministrativo ha parlato a La Gazzetta dello Sport del piano B del calcio, ovvero della possibile di chiudere il campionato senza terminarlo: “Io credo che assegnare uno scudetto così non abbia molto senso. E mi pare che questo pensiero sia condiviso anche dalla Juve. Per l’accesso all’Europa forse una decisione in base alla classifica sarebbe meno vulnerabile. Il vero problema è: chi retrocede? Chi viene promosso? Si può studiare un playoff/playout. Ci sono più soluzioni ragionevoli. Ma ripeto, ci vuole una norma dello Stato, altrimenti sarebbero tutte decisioni esposte al fuoco incrociato”.
I soldi delle tv?
“È inevitabile che si metta in moto un meccanismo restitutorio, se non si dovesse giocare”.
E sul taglio degli stipendi?
“Una situazione simile ma non identica. Si dovrebbe andare a una trattativa club-calciatori”.
Avvocato Pellegrino, ma lei crede alla possibilità di riprendere il campionato?
“No. Mi sembra che il calcio pensi a volte di essere fuori dal Paese. Lo sport è nel Paese e il calcio è nello sport”.

Check Also

JUVENTUS, Oggi pomeriggio la presentazione di Kulusevski

Oggi pomeriggio la presentazione di Dejan Kulusevki,come ricordato dai canali bianconeri 🗣️ Bianconeri, oggi pomeriggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *