Home / News / BARZAGLI: “Con Gasperini devi essere forte fisicamente, ma come Conte non ce n’è”

BARZAGLI: “Con Gasperini devi essere forte fisicamente, ma come Conte non ce n’è”

Andrea Barzagli ha parlato ai taccuini di Cronache di Spogliatoio della sua prima volta nella retroguardia a tre: “Se mi ricordo il primo allenamento in cui abbiamo provato la difesa a 3? Lascia stare, lascia stare, è stato un dramma. Anche perché sia io che Bonucci e Chiellini eravamo tutti abituati a giocare a 4. Tutti centrali. Leo alla fine è rimasto centrale e gli è cambiato poco, io e Giorgio un tantino nel corso degli anni ci siamo modificati per quel ruolo lì. Non si difende meglio a 3 che a 4, non è vero. In tanti dicono ‘Mi metto a 3 e poi a 5 che difendo meglio’: a 3 se non sai difendere lasci degli spazi enormi, quindi sono anche le caratteristiche dei giocatori a scegliere il modulo. Ci sono anche alcuni che sono proprio dei difensori centrali a 4 e fanno fatica a giocare a 3, altri hanno altre caratteristiche e riescono a fare sia l’uno che l’altro. A 3 le prime volte con Conte è stato molto strano, quella di Gasperini l’ho provata da avversario e devo dire che è un caos. Certe volte difendi e dici: ‘Ma quanti sono in area’, e sono 7 o 8 e ti chiedi come mai. Attaccano, difendono. Ti crea un po’ scompiglio. Con Gasperini devi essere forte fisicamente, atletico. Ne servono di caratteristiche. Arrivare sul finale di partita e avere ancora gamba è grazie ad allenatori che chiedono tanto alla propria squadra fisicamente. Gasperini mi hanno detto li fa allenare molto di più di Conte. Io Conte ce l’ho avuto: come lui non c’è n’è. Avevo detto ‘Per fortuna non ho mai incontrato Gasperini’, perché mi avevano detto peggio. Con Allegri i carichi erano minori rispetto a Conte. In confronto ai campionati esteri abbiamo un’altra mentalità, abbiamo preparazione e corsa a secco, invece all’estero molte partitine e magari più ritmo rispetto all’Italia. Sono cose differenti, magari uno si deve solo ambientare. Quando sei giocatore ti adegui abbastanza facilmente, chiaramente il primo impatto è un po’ tosto”. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

Check Also

SPADAFORA: “Domani l’approvazione del protocollo per la graduale riapertura degli stadi”

“Domani dovrebbe essere approvato all’unanimità dalla Conferenza delle Regioni un nuovo protocollo per una graduale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *