Home / News / Beccantini: “Fondamentale duello Pirlo-Hamsik”

Beccantini: “Fondamentale duello Pirlo-Hamsik”

Il noto giornalista Paolo Beccantini si è espresso ai microfoni di Eurosport sulla sfida del San Paolo di stasera tra Juve e Napoli e sulle attuali condizioni delle due squadre: “Tre rimonte, e quella di Doha addirittura doppia: la Juventus di Allegri è il caso del momento. Avvio spumeggiante, gol-lampo, poi flessione, poi caos, poi pareggio, poi rischi. Con l’Inter, soprattutto: prova ne sia il «trasloco» da un possibile 2-0 a un possibile 1-3. Una cosa del genere le capitò la scorsa stagione a Firenze (da 2-0 a 2-4) e a Verona (da 2-0 a 2-2). Ma fu spocchia, non paura. Quella paura che, invece, è affiorata dopo il gol di Icardi. Il Napoli l’aspetta a piè fermo. I rigori del Qatar non hanno spostato solo un trofeo. Si è sbloccato Callejon, è ricomparso Hamsik, Higuain non si ferma più e ci sarà pure Gabbiadini. Con la Juventus, Benitez vanta un bilancio in orgoglioso equilibrio: 0-3, 2-0 (senza Tevez), 2-2. Nelle ultime sei partite, tra campionato e coppe varie, la Juventus ha vinto a Cagliari, punto. La linea a quattro ha reso più spumeggiante la manovra (a tratti) ma più «faticosa» la fase difensiva (Chiellini dixit). Il 4-2-3-1 di Benitez è molto europeo: a volte, per le nostre abitudini, fin troppo. Abbonata alle partenze-sprint, come si regolerà Madama? Libererà Tevez al morso, chiederà a Vidal, Pogba e Marchisio una diga mobile. Evra-Callejon, ecco una chiave non meno rischiosa di Britos esterno. Higuain tra Chiellini e Bonucci: eccone un’altra. Cruciale si profila il duello indiretto tra Pirlo e Hamsik. Più verticale, il Napoli; più orizzontale, la Juventus. I numeri non tifano: gli attacchi si sfiorano (Juventus 35, Napoli 32), sono i fortini ad aver scolpito la differenza (Juventus 8, Napoli 21). Ma si gioca al San Paolo. Dove la Juventus non vince dal 2000 e la Roma è stata polverizzata il 1° novembre. Il mio pronostico: 2-1“.

Simone

 

 

 

Check Also

LIVE MB, JUVENTUS-SAMPDORIA 3-0: CR7 NON SI NEGA LA GIOIA DEL GOL

Arriva il triplice fischio di Piccinini che manda le squadre sotto la doccia. La Juventus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *