Home / News / BERNARDESCHI: “Alla Juve pressione importante. Futuro? Penso al benessere di chi mi sta intorno”

BERNARDESCHI: “Alla Juve pressione importante. Futuro? Penso al benessere di chi mi sta intorno”

Intervenuto ad una tavola rotonda alla Bocconi di Milano, Bernardeschi ha rilasciato qualche parola a Forbes. Ecco quanto raccolto:

Mentre crescevo sentivo addosso gli occhi di tutti coloro che mi stavano attorno e il carico di aspettative che avevano su di me. Ho iniziato addirittura a pensare di essere arrivato a giocare a calcio per fare felici gli altri, piuttosto che per realizzare il mio sogno nel cassetto. Alla Juve la pressione è importante, perché parliamo di una società vincente. Ho intrapreso un percorso Hoffmann, consigliato da un amico, che ha coinciso con l’arrivo a Torino. Se si ha consapevolezza di ciò che si vuole, non c’è fama o successo che tenga. Per il futuro sto studiando una tipologia di business capace di creare benessere a chi mi sta intorno. Il calcio è il mio mondo, ma non so se me ne staccherò prima o poi. Potrei passare alla moda, o comunque a un ambito che mi permetta di esprimermi al massimo in un contesto globale

Check Also

CASO SUAREZ, La procura della FGC apre un’inchiesta sull’esame dell’uruguaino

(ANSA) La Procura delle Federcalcio ha appena aperto un’inchiesta sulla vicenda dell’esame ‘farsa’ sostenuto dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *