Home / News / BERNARDESCHI: “Alla Juve pressione importante. Futuro? Penso al benessere di chi mi sta intorno”

BERNARDESCHI: “Alla Juve pressione importante. Futuro? Penso al benessere di chi mi sta intorno”

Intervenuto ad una tavola rotonda alla Bocconi di Milano, Bernardeschi ha rilasciato qualche parola a Forbes. Ecco quanto raccolto:

Mentre crescevo sentivo addosso gli occhi di tutti coloro che mi stavano attorno e il carico di aspettative che avevano su di me. Ho iniziato addirittura a pensare di essere arrivato a giocare a calcio per fare felici gli altri, piuttosto che per realizzare il mio sogno nel cassetto. Alla Juve la pressione è importante, perché parliamo di una società vincente. Ho intrapreso un percorso Hoffmann, consigliato da un amico, che ha coinciso con l’arrivo a Torino. Se si ha consapevolezza di ciò che si vuole, non c’è fama o successo che tenga. Per il futuro sto studiando una tipologia di business capace di creare benessere a chi mi sta intorno. Il calcio è il mio mondo, ma non so se me ne staccherò prima o poi. Potrei passare alla moda, o comunque a un ambito che mi permetta di esprimermi al massimo in un contesto globale

Check Also

DE LIGT: “La Lokomotiv non ha mai tirato in porta. Sulle critiche…”

Intervistato da De Telegraaf, De Ligt ha parlato così: “Meno impegnato in costruzione? Ho dovuto semplicemente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.