Home / News / BIANCONERI, De Ligt:”All’Ajax sentivo un senso di invincibilità”

BIANCONERI, De Ligt:”All’Ajax sentivo un senso di invincibilità”

Dopo la gara con la sua Olanda De Ligt ha parlato ai microfoni di Fox Sports :
“Non mi sembra ancora di stare al meglio, ma lo so anche io. Più gioco, più lo sarò. Se avessi già la risposta, avrei potuto aiutare molti giovani talenti. Tutto quello che puoi fare è continuare a lavorare duro, fare del tuo meglio e il più possibile, imparare dai tuoi compagni di squadra. Cerco di farlo. Alla fine andrà tutto di nuovo bene. La forma è un concetto separato, ma all’Ajax sentivo un senso di invincibilità. Adesso lo sento di meno, ma è naturale. Sono arrivato in un nuovo club con un nuovo modo di giocare e nuovi giocatori. Questi sono tutti fattori che svolgono un ruolo importante. Sono giovane, quindi per me è tutto nuovo. Ho suonato all’Ajax per dieci anni e conoscevo tutti lì. Era tutto familiare. Ora meno, ma sto migliorando sempre di più”.

Check Also

LA STAMPA: “Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”

“Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”. In taglio alto sulla propria prima pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *