Home / Calciomercato / Biasin, tre considerazioni sulla Juventus

Biasin, tre considerazioni sulla Juventus

Fabrizio Biasin, capo redattore sport del quotidiano Libero, attraverso il suo editoriale per TMW ha analizzato la situazione attuale in casa Juventus: “In casa Juve splende il sereno. Merito di Allegri, merito di una rosa parecchio convinta del suo valore. Sul mercato non c’è fretta, Pogba ha detto la cosa più banale ma anche più geniale mai sentita dire da un calciatore della sua età e del suo valore (“valgo zero”), Giovinco vivrà gli ultimi sei mesi da semi-separato in casa e poi andrà in Canada a guadagnare uno sproposito. Tre considerazioni: 1) Solo il Real potrà portare via Pogba da Torino. Pare che il ragazzo a tal proposito si sia già espresso: o Madrid o resto tranquillamente alla Juve. Il problema è che in Spagna stanno preparando l’offertona multimilionaria. Marotta e soci sono tranquilli: ora si pensa all’ottavo di Champions, in caso di offerta concreta si ragionerà su quali giocatori investire il centone per organizzare un “post-Zidane bis”. 2) Applausi sinceri all’amico D’Amico, ovvero l’agente di calciatori più moderno che c’è e “padre” dell’operazione Giovinco (oltre a quelle Bocchetti e Criscito con la Madre Russia). Si dice che Sebastian abbia accettato quando gli hanno garantito che oltre ai soldi avrà in concessione la “casetta piccolina in Canada” della famosa canzone. 3) Venerdì a Vinovo è in programma l’evento “Conte torna a casa”: prevedibili sorrisi simili a paresi e strette di mano agghiaccianti. Guai a chi se lo perde”.

Simone

 

Check Also

CASO SUAREZ, La Stampa: al momento il giocatore penalmente non rischia niente

Secondo quanto riportato dal sito de La Stampa, Luis Suarez, per il momento non rischia niente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *