Home / Calciomercato / Brovarone: non sono convinto dell’affare Neto-Giovinco

Brovarone: non sono convinto dell’affare Neto-Giovinco

In un’intervista riportata da Ilsussidiario.net, anche Bernardo Brovarone, agente FIFA, prova a tirare le fila delle notizie che giungono dal calciomercato della Juventus. Parole che riportiamo di seguito:

Non sarei così convinto che l’affare Neto-Giovinco possa andare in porto per una ragione economica sui due ragazzi. Entrambi sono a parametro zero, questo significa che a giugno potrebbero scegliere la loro destinazione pensando anche al discorso economico. E non penso che vogliano privarsi di questa possibilità a gennaio: inoltre Neto dovrebbe anche pensare alla situazione di Buffon che non credo voglia abbandonare il calcio tra un anno. Savic? E’ un problema per la Fiorentina – ha sostenuto – avere queste situazioni contrattuali spigolose: parliamo di un ’91 molto forte che piace tanto alla Juventus. E secondo me ci sono già stati i primi contatti; non mi meraviglierei, infatti, se i bianconeri stessero già pensando a Savic per il 2016, ovvero a parametro zero. Balotelli? Mino Raiola è un agente che stimo tantissimo e sta cercando in tutti i modi di trovare una soluzione a Balotelli. Questo non significa che certamente l’affare andrà in porto. Per Balotelli sarebbe l’ennesima grande soluzione da non sbagliare assolutamente“.

Erika

Check Also

MERCATO, Del Fabro in prestito in Eredivisie

Una nuova avventura sempre all’estero per il giovane classe ‘975 Dario Del Fabro, dal prestito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *