Home / News / Brugman: “Giocare contro la Juve è un sogno. Dobbiamo crederci”

Brugman: “Giocare contro la Juve è un sogno. Dobbiamo crederci”

Il centrocampista del Pescara Gaston Brugman ha parlato del momento del Delfino a pochi giorni dalla sfida contro la Juve, come riporta Pescarasport24.it: “Abbiamo ricevuto tanti complimenti e a complimenti saremmo primi in classifica, purtroppo non arrivano i 3 punti. Con qualche punto in più saremmo sicuramente più tranquilli, ma anche in questa situazione difficile non dobbiamo mollare nulla. La Juventus? Giocare contro una squadra come la Juve è il sogno di ogni bambino, noi siamo fortunati ad avere l’opportunità di giocare in quel grande stadio, uno dei più belli, e contro la squadra Campione d’Italia. Ci teniamo a fare una bella figura e magari arriverà pure il risultato. Dobbiamo crederci, perché nel calcio non si sa mai: facendo una buona prestazione tutti uniti, sicuro si può fare tanto. Si sogna e se arrivasse il risultato sarebbe bello, ma sappiamo che il nostro campionato non si decide contro queste grandi squadre che sono sicuramente superiori a noi. Ma noi non abbiamo paura, scendiamo in campo per fare bella figura e ottenere il risultato, la vittoria, che non è ancora arrivato. Ripeto: non è contro le grandi squadre che dobbiamo ottenere punti, anche se abbiamo fatto bene contro Napoli, Inter e Milan, però ci teniamo. E’ una partita dura ma con il sacrificio possiamo pensare positivo anche perché la Juve dello scorso anno era più forte e stava meglio sul campo. In questa stagione secondo me ha qualche difficoltà, ma sono pur sempre i Campioni d’Italia. Poi, dopo la Roma inizierà il nostro campionato. Però pensiamo prima alla Juve e alla Roma contro le quali dobbiamo cercare di non perdere anche se sarà difficile”.

Check Also

SZCZESNY: “La Juventus gioca sempre per vincere tutti i trofei. Ieri gara non bellissima ma che ha portato 3 punti importanti“

Wojciech Szczesny ha commentato ai microfoni di Sky Sport la vittoria maturatosi nella serata di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *