Home / News / Bucciantini: “Paragoni fra Baggio e Bernardeschi insensati, è un calcio diverso”

Bucciantini: “Paragoni fra Baggio e Bernardeschi insensati, è un calcio diverso”

Il giornalista de L’Unità Marco Bucciantini ha parlato a Sky Sport della Juventus.
La Juve deve ancora sistemare mediana e difesa, serve un po’ di filtro. Difenderanno più alti, Allegri da gennaio ha scelto così per essere competitivo in Europa. Mandzukic è diverso da tutti, ma Bernardeschi da qualità. E occhio a Pjaca, che sarà dirompente.
Baggio era un figlio di Firenze, preso, curato e aspettato. Andrò in Nazionale e aveva fatto gol epocali. Firenze perdeva quello che sarebbe diventato il giocatore più forte del mondo, e dichiarò che non se ne sarebbe voluto andare. Bernardeschi è figlio del calcio moderno, la società l’ha anche spinto fuori. E’ stata una trattativa logorante. Non possono esserci paragoni tra i due. Federico ha personalità e con poco gioco alle spalle è arrivato a 17 gol stagionali, non poco per un centrocampista offensivo“.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi

Queste le aperture di oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *