Home / News / CANNAVARO: “In Cina il calcio è stato fermo 4 mesi ecco perché non penso che prima di due mesi si possa tornare a giocare in Europa”

CANNAVARO: “In Cina il calcio è stato fermo 4 mesi ecco perché non penso che prima di due mesi si possa tornare a giocare in Europa”

Fabio Cannavaro, tecnico del Guangzhou Evergrande, da 10 giorni in quarantena in Cina, ha parlato ai microfoni di ‘Radio Rai’ del possibile ritorno in campo in Serie A, mettendo a paragone la situazione italiana con quella del calcio cinese: “Faccio un esempio, io sono partito dalla Cina il 5 gennaio e le attività sportive iniziano il 1 aprile e quindi sono 4 mesi di attività completamente ferme. A mio avviso la situazione è molto delicata e penso che ci vorranno altri due mesi, mi auguro prima ma sarà complicato. Il percorso va avanti ma ci vuole tempo. Sono un po’ preoccupato per l’Italia, ogni giorno ci sono nuove restrizioni ma qualcuno dovrebbe decidere di far stare davvero tutti a casa per un paio di settimane”.

Check Also

DE LIGT, Tornerà in campo ad ottobre

Nel post gara della sfida contro il Lione il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *