Home / News / Capello: “Juve forte grazie all’umiltà. Higuain mi ricorda Batistuta”

Capello: “Juve forte grazie all’umiltà. Higuain mi ricorda Batistuta”

Fabio Capello, ex allenatore, tra le altre, di Juventus e Real Madrid, parla, intervistato da “El Pais”, dei bianconeri, che contenderanno agli spagnoli la Champions League sabato prossimo a Cardiff: “La Juventus è un club molto serio, è importante essere umili. Chi non lo è viene cacciato. Si lavora tutti uniti. Prima di acquistare un giocatore, ci pensano molto, ti seguono, perchè vogliono uomini spogliatoio prima che grandi giocatori. Higuain? Vive per il gol. Mi ricorda un po’ Batistuta, si muove bene e ha il fiuto del gol. Lo so bene perchè il Madrid lo acquistò quando allenavo io. Presero Higuain, Marcelo e Gago. Higuain è migliorato negli anni come uomo, ha più esperienza, ha imparato a giocare non solo per divertirsi, ma anche per vincere. Buffon? E’ sempre stato un fuoriclasse. E’ stato un portiere di qualità impressionanti. Bonucci? Con David Luiz è il miglior difensore del mondo palla al piede. Quando si parla di difendere ci sono difensori migliori. Chiellini, ad esempio, è il miglior marcatore del mondo”.

Check Also

CDS, Il Milan accelera per Demiral

Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, la dirigenza milanista vuole fortemente Merih Demiral. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.