Home / blu / CARLINO (pres. Napoli femminile): “Ridimensionare costi dei giocatori uomini”

CARLINO (pres. Napoli femminile): “Ridimensionare costi dei giocatori uomini”

Raffaele Carlino, presidente del Napoli Calcio Femminile, è intervenuto a TMW Radio: “Molto probabilmente il prossimo anno tra Serie A e Serie B dovremo fare la conta tra chi rimarrà e chi no. In Serie B purtroppo abbiamo avuto anche subire la scomparsa di alcuni dirigenti a causa del virus. Se in tante non riusciranno ad iscriversi, forse si potrebbe pensare anche di unire le due serie. Al momento però è difficile capire chi riuscirà ad andare avanti. In una situazione del genere, sarebbe giusto ridimensionare il mondo maschile. Io sono un grande tifoso del Napoli e non voglio andare contro un movimento, ma vanno ridimensionati i costi dei giocatori uomini. Questa può essere l’occasione buona per riportare con i piedi per terra il mondo maschile e magari investire in quello femminile. Ma anche negli altri sport. Ci siamo confrontati con le altre squadre? Sì, tutte ci aspettano in Serie A. Con la Juve non possiamo parlare di gemellaggio ma la vicinanza è forte. In queste partite abbiamo visto grande civiltà e tifo, cosa che da anni nel calcio maschile non vediamo. Basti pensare da quanto tempo non si riesce a vedere un Juve-Napoli con tutte e due le tifoserie, o un Napoli-Roma. Oggi sembra di andare in guerra”.

Check Also

BARTOMEU: “Arthur alla Juve guadagnerà il triplo. Ora non è con noi e apriremo un procedimento”

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu è intervenuto ai microfoni di Sport per parlare del momento della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *